shinystat spazio napoli calcio news Ieri blitz del Napoli per Matri, maxiofferta ai bianconeri! Il giocatore ci pensa, l'affare si può fare

Ieri blitz del Napoli per Matri, maxiofferta ai bianconeri! Il giocatore ci pensa, l’affare si può fare


Matri1_GN

S’è mosso direttamente Aurelio De Laurentiis per Alessandro Matri. Ed ha strappato un mezzo sì alla Juventus. Ora tocca all’attaccante bianconero dire la sua per considerare l’affare in dirittura d’arrivo. Dopo aver battuto le piste di Jackson Martinez del Porto e del cagliaritano Victor Ibarbo, il presidente del Napoli ha rotto il ghiaccio con i campioni d’Italia e ha chiamato l’a.d. bianconero Beppe Marotta per trattare l’ingaggio del centravanti che aveva attirato le attenzioni azzurre ancor prima dell’assalto a Gonzalo Higuain.

Il contatto Il blitz del patron dei campani è avvenuto venerdì e ha lasciato il segno. La Juventus chiede 15 milioni per Matri, ma la proposta campana è di quelle importanti: vicina ai 12 milioni. Così l’intesa è più che a portata di mano. Ma prima di scendere nei dettagli i due club hanno scelto di consultare il giocatore. Così ieri, al rientro dalla tournée dagli Stati Uniti, il centravanti lodigiano è stato informato delle importanti evoluzioni all’orizzonte. Da settimane ormai si parlava di quest’eventualità, ma non c’era mai stato un contatto così diretto. E ad alto livello. Insomma adesso si fa sul serio e il giocatore è chiamato a una decisione importante per la sua carriera.

Così su due piedi Matri ha chiesto alcuni giorni di riflessione. Ha un contratto di altre quattro stagioni con i bianconeri, peraltro rinnovato solo l’anno scorso. E lui ha vissuto quest’inizio di stagione con la convinzione di potersi guadagnare ancora uno spazio importante nelle scelte di Antonio Conte. Nessuna remora verso il Napoli, sia chiaro. A sua volta il giocatore vuol prima capire se davvero non ha più nulla da aspettarsi in bianconero. E per questo motivo nel frattempo vuole consultarsi con la propria famiglia e tutto il suo entourage. Quindi la porta al Napoli è di fatto aperta. Del resto non è da poco la prospettiva di giocare in Champions League con la squadra di Benitez in un club ambizioso e in un ambiente appassionato.

Solo dopo che Matri sarà arrivato alle sue conclusioni il Napoli potrà affrontare evidentemente il tema contrattuale. Il goleador juventino ora ha uno stipendio da 2,7 milioni netti più i premi ed è evidente che mette nel conto la conferma di questo target.

FONTE: Gazzetta dello Sport