shinystat spazio napoli calcio news Raul Albiol e Pepe Reina in coro: "Crescere di partita in partita"

Raul Albiol e Pepe Reina in coro: “Crescere di partita in partita”


aLBIOLOggi c’è stata la conferenza stampa di presentazione di Raul Albiol, difensore centrale arrivato a Napoli a titolo definitivo dal Real Madrid, e di Pepe Reina, portiere sbarcato in maglia azzurra con la formula del prestito dal Liverpool. Entrambi i giocatori hanno espresso un parere comune: crescere di partita in partita. Un diktat voluto e ricercato soprattutto da Rafa Benitez. Un concetto che l’ex tecnico del Chelsea ha espresso fin dal primo momento in cui è divenuto l’allenatore del Napoli.

PARTITA IN PARTITA – Entrambi i giocatori in questioni, sono uomini di esperienza che hanno vinto tanto e che sono stati protagoniste di squadre che sono cresciute piano per poi diventare dei top team. Basti pensare al ruolo che aveva Raul Albiol in uno dei Valencia più affidabile degli ultimi anni e quello di Pepe Reina al Liverpool, dove, proprio con Benitez sono state raggiunte vette più che interessanti. Il segreto è uno ed è forse banale a dirlo ma difficile a farlo. Proprio quel concetto di partita in partita, fa la differenza, soprattutto nel calcio moderno, dove si gioca a ritmi massacranti, dove ogni tre giorni bisogna azzerare una vittoria o una sconfitta per potersi concentrare nella prossima sfida. Senza mai guardare oltre l’immediato per non rischiare di volare e quindi non tenere i piedi ben saldi in terra. “Non pensiamo ad obiettivi particolari, solo fare bene di partita in partita”, ha detto Reina. “L’importante è mettere insieme più punti possibili di partita in partita per stare sempre nella parte alta della classifica”, ha ribadito Raul Albiol. Per una coesione di intenti che lascia ben sperare.