Home » News Calcio Napoli » GazzSport - Jackson Martinez arriverà! Bigon lavora sottotraccia

GazzSport – Jackson Martinez arriverà! Bigon lavora sottotraccia

jackson_martinezJackson Martinez: si può fare, si farà. Sottotraccia, il Napoli avanza. E l’operazione ogni giorno assume più nitide fattezze. I contatti avviati con il presidente del Porto Pinto da Costa regalano ogni giorno nuovi spunti interessanti. E, dal fronte interno, il patron Aurelio De Laurentiis conferma quanto il giocatore piaccia alla società e al tecnico Rafa Benitez.

Al lavoro –  Già raggiunto l’accordo col giocatore per 2 milioni netti a stagione per 4 anni, il presidente azzurro tratta il prezzo del cartellino e la clausola rescissoria fissata dal Porto a 40 milioni di euro. Il Napoli è disposto a spendere la cifra di 32 milioni, ma soprattutto può contare sulla volontà di Jackson Martinez di sposare a tutti i costi la causa azzurra, allettato com’è dalla presenza di un tecnico di livello internazionale e dalla prospettiva di giocare una Champions da protagonista, al fianco dell’argentino Gonzalo Higuain, altro incentivo di notevole importanza.

Parlo io –  E così ieri, in fondo ad un giovedì fitto di incontri e contatti telefonici, De Laurentiis ha voluto spiegare le posizioni del Napoli su alcune trattative in corso, innanzitutto quella col Porto per la quale è tenuto in forte considerazione il parere dell’allenatore. Il patron ha lanciato un tweet. Anche per rispondere alle continue sollecitazioni dei tifosi: «Per quanto riguarda un altro attaccante, dobbiamo con Benitez analizzare forze e qualità a nostra disposizione. L’innesto potrebbe essere Martinez o potrebbero essere molti altri, lo deciderà il tecnico. Di certo dobbiamo trovare l’innesto giusto per non disperdere il nostro patrimonio di giocatori in rosa».

LEGGI ANCHE:   Il Napoli fissa il prezzo di Fabian Ruiz: la notizia coinvolge Keylor Navas

Ottimismo – La sensazione è che l’affare, alla fine, avrà una felice conclusione. Non in tempi brevi, mentre il discorso avviato col Paris Saint Germain per Marco Verratti per il momento si chiude, fino a nuovo contrordine. Lo ha precisato ieri proprio De Laurentiis, all’indomani della telefonata al d.g. Jean Claude Blanc, in cui si chiedevano lumi a proposito della posizione del centrocampista: se qualcosa cioè fosse cambiato o meno rispetto alle ultime parole di inizio luglio… «Verratti non è in vendita – ha tagliato corso il patron -. I procuratori, tramite i media, cercano di esercitare pressioni nei confronti del Psg per ottenere un aumento di stipendio. Ma noi siamo amici del Psg e non ci sottoponiamo a questo gioco». E il regista è ormai prossimo al rinnovo fino al 2018 col Psg, con aumento di stipendio.

LEGGI ANCHE:   Da Castel Volturno - Le ultime sulle condizioni di Demme

Trattative – Ritiratosi per il momento dalla corsa a Verratti, il Napoli si mantiene vigile su tutte le altre trattative delle ultime settimane. Da Matri (la Juve lo offre per Zuniga che in caso di partenza potrebbe essere rimpiazzato dal brasiliano Wallace) a Gilardino (Genoa) e Demba Ba (Chelsea), fino a Gonalons (il centrocampista del Lione che piace parecchio a Benitez…), Fabio Coentrao (in rotta col Real Madrid) e Martins Indi, difensore centrale olandese del Feyenoord, segnalato già a gennaio da Van Basten al Milan: il Napoli non si ferma.

Fonte: La Gazzetta Dello Sport