SN RACCONTA\ Allenamento pomeridiano: si lavora in vista dell'amichevole di domani. Sugli scudi Rafael e Callejòn

SN RACCONTA\ Allenamento pomeridiano: si lavora in vista dell'amichevole di domani. Sugli scudi Rafael e Callejòn

945709_505276559547219_621079383_nIn vista della prima amichevole stagionale del Napoli guidato da Rafa Benitez (domani pomeriggio contro il Feralpi Salò), gli azzurri hanno sostenuto un allenamento pomeridiano molto intenso, caratterizzato da diversi spunti tecnici che hanno aiutato tifosi e addetti ai lavori a comprendere meglio le prerogative degli ultimi arrivati.

Senza tralasciare i lavori di gruppo, i torelli, e gli esercizi per migliorare sia i cross che sveltire la manovra offensiva, meritano una particolare sottolineatura le sgambature di Callejòn e Rafael. Lo spagnolo si è esibito in diversi colpi di classe, confermando una vena di gioco e di integrazione con la realtà partenopea molto sopra le righe, ma priva di particolari eccessi. Il suo destreggiarsi è stato accompagnato dallo stupore del pubblico presente.

Notevole anche la performance di Rafael, autore di numerosi interventi prodigiosi in grado di testimoniare una reattività fuori dal comune. Novothny e Tutino, sempre più tra le grazie del tecnico iberico, hanno svolto un lavoro a parte fatto di corse e palleggi.

Per quanto riguarda Morgan De Sanctis, invece, la situazione da separato in casa non sembra isolarlo più di tanto da ciò che lo circonda. Tanti tifosi gli hanno chiesto delucidazioni sul suo futuro, ma il portiere ha preferito tergiversare e dedicarsi anima e corpo al lavoro in campo. Un caloroso applauso ha accompagnato il suo ritorno negli spogliatoi.

(Resoconto fornitoci dal direttore Antonio Manzo, presente a Dimaro)

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram