Zuniga, un miraggio il rinnovo: la Juve lo aspetta

ZunigaMentre la Juventus riscalda i motori a suon di gol nella prima uscita stagionale a Saint Vincent, le manovre di mercato continuano sotto traccia alla ricerca delle pedine che possano dare a Conte nuovi e decisivi elementi per il suo spartito tattico. Marotta ha in mente di piazzare un altro colpo, con il colombiano Camilo Zuniga, prima scelta della Juventus sugli esterni.

Il rinnovo non arriva Ieri un nuovo episodio della lunga estate di Camilo Zuniga. A Milano è andato in scena un incontro durato oltre mezzora tra i dirigenti del Napoli e Riccardo Calleri, l’agente dell’esterno sudamericano. Un rendez vous pomeridiano dai toni cordiali ma fermi. L’entourage di Zuniga ha parlato chiaro al Napoli, chiedendo di trovare un accordo sul prolungamento contrattuale o lasciare partire Zuniga dopo l’importante esperienza con la maglia azzurra. In sintesi, se il Napoli non desidera rinnovare il contratto in scadenza, il colombiano chiede il via libera verso la nuova destinazione bianconera. Un rinnovo col Napoli che appare molto difficile al momento, ma qualora dovesse esserci, dovrebbe avvenire alle cifre richieste da Zuniga, capaci almeno di pareggiare quelle della Juventus, già d’accordo col giocatore per un quadriennale a 2.5 milioni di euro a stagione. Una fumata grigia, quella milanese, che lascia Zuniga nel limbo, col rischio di vivere un anno da separato in casa aspettando di andare a scadenza prima di trovare una nuova stabile dimensione. La Juventus, come è noto, vuole fortemente Zuniga, un giocatore capace di arrembanti accelerazioni, decisive nel calcio di Antonio Conte. Un desiderio, quello della Juve, condiviso da Zuniga che, con il contratto in scadenza nel 2014, vorrebbe cominciare la nuova stagione con la testa sgombra.

LEGGI ANCHE:   Inchiesta Prisma, un video incastra il PM: "Tifo Napoli e odio la Juventus"

Decide il Napoli In questo scenario la palla è nelle mani del Napoli. E non bisogna dimenticare il pensiero, decisivo a riguardo, del presidente Aurelio De Laurentiis che di recente ha dichiarato incedibile il colombiano. Un dato non da poco che rende ancora più difficile una soluzione a brevissima scadenza. La Juve ha una posizione altrettanto chiara e offre al massimo un conguaglio di 5, 6 milioni e uno a scelta tra Ziegler, Peluso e De Ceglie; a meno che non si sblocchi il passaggio di Matri alla corte di Benitez e il conseguente inserimento di Zuniga nella trattativa. Occorre però ricordare l’interesse dell’Inter, la squadra che per prima ha presentato l’offerta più concreta al Napoli per il colombiano, proponendo lo scambio con Andrea Ranocchia. Ipotesi prospettata e arenatasi quasi subito per il mancato accordo tra i club sulla valutazione del difensore neroazzurro.

Fonte: La Gazzetta dello Sport

Home » News Calcio Napoli » Zuniga, un miraggio il rinnovo: la Juve lo aspetta