shinystat spazio napoli calcio news Calciomercato Napoli Di Marzio: "Chelsea ancora lontano da Cavani"

Gianluca Di Marzio: “Chelsea ancora lontano da Cavani, Cerci potrebbe restare al Torino”


Gianluca Di Marzio NapoliL’esperto di mercato Gianluca Di Marzio è intervenuto ai microfoni di Marte Sport Live per fare un punto del mercato del Napoli e chiarendo la situazione sul futuro di Edinson Cavani. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “Il futuro di Cavani è ancora in bilico, per ora ha fatto bene a dire che non vuole che parlino i suoi parenti ed a chiedere un chiarimento con il presidente De Laurentiis. La clausola si sa, è un’arma a doppio taglio. Al momento credo sia molto difficile che un club paghi la clausola interamente o che finanche si avvicini ma ad esempio il Chelsea sta cercando di vendere giocatori importanti per fare cassa. Da ciò che so, è ancora tutto in alto mare. La sensazione che dà quando parla è che voglia convincere De Laurentiis ad accettare una cifra più bassa, partendo dai 45-50 milioni di euro ma il Napoli ha tutto il diritto di volere l’intera posta in palio visto che poi dovrà trovarne un degno sostituto. L’Atletico Madrid ha fatto lo stesso per Falcao mentre l’anno scorso con Lavezzi si trovò un escamotage tra bonus ed amichevoli e questo è già un discorso diverso. Non è facile neanche per Bigon guardarsi intorno senza bloccare un possibile sostituto di Cavani, dovendo aspettare poi come evolve la situazione dell’uruguagio. In giro poi non ci sono molti bomber liberi e ciò rende tutto ancora più complesso”.

SU GONALONS. “Il Napoli sta continuando a parlare con l’agente che, ufficialmente continua a smentire ma distogliere l’interesse è una regola del mercato. Il problema rimane sempre l’ingaggio visto che già al Lione prende 1,4 milioni di euro. A breve ci sarà un altro incontro per trovare l’accordo e si vedrà cosa accade”.

RAFFICA DI DOMANDE. El Kaddouri dovrebbe andare al Verona con Santana, Rosati verso Livorno mentre in entrata Rami è in stand by poiché il Valencia chiede davvero troppo per un giocatore di questo tipo. Ramires sarebbe l’unico giocatore che il Napoli potrebbe accettare nella trattiva di Cavani come contropartita tecnica e piace molto al club azzurro. Cerci? Tutti abbiamo pensato che nel risolversi della comproprietà del Torino a dispetto della Fiorentina ci fosse il Napoli. Nonostante ciò, il presidente Cairo ha sempre detto di non volerlo cedere visto che l’anno prossimo c’è il Mondiale ed il giocatore vuole avere la certezza di giocare titolare. Callejon ha lo stesso procuratore di Benitez e piace molto, qualcosina di concreto sicuramente c’è. Thiago Alcantara andrà molto probabilmente al Bayern Monaco ma non dimentichiamo che il Napoli ha Lorenzo Insigne in forza alla propria rosa e non dovrebbe avere problema in quel ruolo. Manca proprio la prima punta nel caso di partenza di Cavani, gli esterni sono anche in sovrabbondanza, con uno tra Pandev e Mertens  persino in panchina. Ce ne vorrebbero altri due per avere i due ricambi per ogni ruolo ma può darsi siano altrettanti giovani”.