shinystat spazio napoli calcio news Pedullà: "Domani sarà un giorno cruciale sia per Rafael che per Cavani. Astori? Il poco feeling tra i presidenti blocca tutto"

Pedullà: “Domani sarà un giorno cruciale sia per Rafael che per Cavani. Astori? Il poco feeling tra i presidenti blocca tutto”


Pedulla 2Alfredo Pedullà, esperto di mercato, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Crc. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli.it: “Rafael? E’ una pista che resta calda nonostante la frenata che c’è stata nelle ultime ore perchè la società brasiliana è alla ricerca di un allenatore e ha perso Bielsa per la panchina. E’ un portiere importante e il Napoli ha impostato la trattativa in maniera eccezionale, trovando l’accordo sui 5 milioni. Domani sarà una giornata cruciale per il portiere brasiliano. Cavani? Domani capiremo il futuro del Matador. Il Chelsea ha già abbattuto il muro dei 50 milioni ma Mourinho spinge e domani ne capiremo di più. Erede di Cavani? Il Napoli vuole solo cash per il suo giocatore e al mondo ci sono tre attaccanti capaci di sostituire l’uruguaiano: Gomez, Torres e Dzeko. Gomez è stato bloccato dalla Fiorentina fino a fine mese. Ora ci sono voci di un rifiuto di Dzeko ma io non ci credo perchè comunque De Laurentiis ha più volte parlato con l’entourage del calciatore. Torres è una buona soluzione ma sono convinto che una volta perso Cavani devi subito ufficializzare il super colpo anche per calmare la piazza. Lewandowski? E’ impossibile. Lui ha rifiutato il rinnovo con il Borussia perchè ha già l’accordo con il Bayern. Tante squadre si sono fatte avanti ma lui ha rifiutato perchè vuole essere allenato da Guardiola. Astori? Quando De Laurentiis e Cellino si parleranno sarà già una notizia. Non ci sono buoni rapporti tra di loro non lo scopriamo oggi. Astori piace, è un nome caldo ma il cattivo feeling tra le due società complica e non poco i piani del Napoli”.