shinystat spazio napoli calcio news Behrami nuovo ruolo, Benitez lo vuole esterno di difesa

La pazza idea di Benitez, Behrami da centrocampista centrale ad esterno di difesa


Behrami: "Cavani? Non lo so se andrà via. Mazzarri? Spero resti, è un grande. Ho un aneddoto sulla mia capigliatura"Behrami nuovo ruolo | Tempo di rivoluzioni in casa Napoli, non solo per il cambio in panchina con l’avvento del titolato allenatore spagnolo Rafa Benitez ma anche riguardo al modulo che si adotterà la prossima stagione. L’allenatore infatti, è solito adottare uno spettacolare 4-3-2-1 dando tantissima importanza alle fasce, sia in difesa che nel reparto più avanzato, di supporto poi alla punta centrale. Tanti meccanismi da immagazzinare ed anche un mercato mirato ad acquisire giocatori che hanno già una grande esperienza con questi particolari movimenti da effettuare in gara, con un occhio attento però, alle forze che già si hanno a disposizione in rosa.

Molti calciatori azzurri infatti, nel tempo sono stati adattati da Mazzarri per ben figurare nel 3-4-2-1 in particolar modo per quanto riguarda gli esterni di centrocampo dove spesso ad esempio, Zuniga veniva piazzato sulla scorribanda mancina nonostante il suo ruolo naturale fosse dal lato opposto. Il risultato è stato in ogni caso ottimo anche per quanto riguarda gli attaccanti, che hanno imparato a ripiegare in difesa, diventando ancora più completi e tatticamente maturi. Questa volta però, è necessaria un’altra evoluzione che passerà ancora dalla mediana ed in particolar modo da Valon Behrami. Benitez infatti avrebbe pensato per il guerriero svizzero un ruolo davvero particolare per lui da esterno di difesa, arretrandolo di qualche metro rispetto alla posizione che ha brillantemente occupato fino ad ora in maglia azzurra. Per il centrocampista non è un’assoluta novità, essendo partito nella sua lunga e rosea carriera proprio davanti all’estremo difensore, largo sul lato e pronto a dare man forte nelle ripartenze della propria squadra.

Questa idea, lanciata inoltre in giornata da molti colleghi, ha trovato riscontro su Twitter proprio dallo stesso giocatore che, telegrafico, la conferma: Si, farò così” commenta, lasciando trapelare le vere intenzioni del neo allenatore. Tutti i dubbi verranno chiariti al meglio venerdì pomeriggio nel giorno della prima conferenza azzurra di Benitez, dove si parlerà di Cavani, di mercato, di ambizioni e tantissimo anche del nuovo modulo, che potrà godere di man forte proprio dal vecchio zoccolo duro del Napoli, che ha fatto grande l’undici partenopeo nella scorsa stagione.

Alessia Bartiromo

RIPRODUZIONE RISERVATA