shinystat spazio napoli calcio news fifa confederations cup 2013

SPAZIO-ESTERO: FIFA CONFEDERATIONS CUP 2013. La prodezza di Neymar spiana la strada. Zac K.O.


FIFA Confederations Cup 2013Un Brasile che non incanta ma che, ciò nonostante, liquida il Giappone con un nettissimo 3-0 nella gara inaugurale di Brasilia della nona edizione di FIFA Confederations Cup.
Nipponici in giornata poco felice, soprattutto nei loro uomini più attesi, come Kagawa e Honda, decisamente sottotono. A guastare, inoltre, i piani d’azione orditi da Zaccheroni, il dover rincorrere fin da subito i padroni di casa, portatisi in vantaggio dopo soli tre minuti con un grandissimo gol del giocatore più atteso: Neymar.

Il prossimo partner d’attacco di Messi dà un saggio di tecnica, andando a collocare il pallone all’incrocio dei pali, servito dalla sponda di Fred (3′). Sembra il preludio ad una goleada, ma invece è un fuoco di paglia; il primo tempo scorre via tra il solito possesso palla verde-oro che, però, mai si presentato davvero pericolosamente al tiro se non con il solo Fred, che riesce ad impegnare severamente Kawashima con un diagonale incrociato.
Stesso discorso per il Giappone, che non va oltre qualche conclusione dalla distanza senza preoccupare eccessivamente Julio Cesar, impegnato per la maggiore nello sbrigare la normale amministrazione e nulla più.

La ripresa inizia praticamente come il primo tempo: pronti-via ed arriva il gol del Brasile.  Pallone scagliato in area da Dani Alves, Paulinho controlla nel cuore dell’area di rigore e gira a rete in un lampo, battendo il non irreprensibile Kawashima, nella circostanza (48′).

A questo punto la partita può dirsi già conclusa, sebbene manchino almeno quaranta minuti abbondanti di gioco. Ma, come accaduto nel primo tempo, la partita si trascina tra fiammate e qualche giocata dei singoli da regalare alla platea brasiliana.
Scolari richiama Neymar, Hulk e Fred in panchina per fare spazio a Lucas, Hernanes e Jo, per preservarli da eventuali infortuni e risparmiarli in vista dei prossimi impegni.

Proprio il centravanti ex-Manchester City mette la ciliegina sulla torta a tempo abbondantemente scaduto, finalizzando con un sinistro sull’uscita di Kawashima una veloce ripartenza, ricamata dal meraviglioso assist di Oscar (92′).
Nemmeno il tempo di rimettere la palla al centro, e Proença decreta la fine delle ostilità. Il Brasile inizia bene la sua avventura in FIFA Confederations Cup 2013 portandosi al comando della classifica, in attesa della risposta di Italia e Messico, che si affronteranno Domenica 16 Giugno alle 21.00 al Maracanà di Rio de Janeiro.

FIFA CONFEDERATIONS CUP 2013
1° TURNO
GRUPPO A
Estadio Nacional de Brasilia, Brasilia
BRASILE v GIAPPONE 3-0
(3′ Neymar, 48′ Paulinho, 92′ Jo)

CLASSIFICA
BRASILE 3;  ITALIA 0*;  MESSICO 0*,  GIAPPONE 0 
(* una partita in meno)