shinystat spazio napoli calcio news Gianluca Di Marzio: "Mertens - El Shaarawy: le novità"

Gianluca Di Marzio: “Solo l’ufficialità per Mertens. El Shaarawy? Quasi impossibile”


Gianluca Di Marzio: "Impossibile sapere se Cavani partirà. Per l'attacco piacciono tre nomi. Bigon forte su Pereyra"Ai microfoni di Radio Marte durante il programma “Marte Sport Live” è intervenuto Gianluca Di Marzio per fare il punto sul mercato del Napoli, partendo da Cavani fino ad arrivare ad El Shaarawy passando per Mertens. “Non c’è nessuno disposto a pagare i soldi della clausola. Nè il Chelsea nè il Real Madrid nè il Manchester City. Quindi se nessuno si presenta con questi soldi le parole dei genitori lasciano il tempo che trovano” – ha detto Di Marzio spiegando la situazione che in questo momento avvolge il Napoli ed Edinson Cavani.

MERTENS – “Stanno parlando i legali da un paio di giorni per il contratto del giocatore e per il contratto tra i due club. La trattativa è comunque delineata e manca solo l’ufficialità. Una scelta condivisa tra allenatore e società”.

GONALONS – “Essere capitano del Lione a 24 anni è già una nota di merito. E’ un giocatore che ora sente l’esigenza di cambiare. La dirigenza azzurra ha parlato ieri con i suoi agenti che però adesso non confermano nè smentiscono. Si sta cercando l’accordo con il giocatore che non guadagna poco e poi si cercherà di raggiungere l’accordo con il Lione. Non è un acquisto sicuro ma tutto da definire. Non è escluso neanche che il Napoli possa avere in futuro una corsia preferenziale per Grenier che è assistito dallo stesso procuratore di Gonalons”.

RAMI – “Contatti rallentati dopo le operazioni Mertens e Gonalons. Resta una delle possibili soluzioni di Benitez; sicuramente più abbordabili dei vari Skrtel e Vermaelen”.

CERCI – “Un discorso bloccato dalla comproprietà tra Torino e Fiorentina. Bisogna aspettare e vedere dove va: solo a quel punto si può intraprendere un discorso. Certo che se il Torino dovesse riscattarlo non è escluso che il Napoli possa aver già intrapreso un discorso anche legato ad Emanuele Calaiò”.

EL SHAARAWY – “De Laurentiis ne ha parlato con Galliani in caso di partenza di Cavani. Ma lui non vuole andare via da Milano a meno che non si trovi di fronte ad una scelta obbligata. L’ostacolo principale comunque riguarda i diritti d’immagine visto che El Shaarawy ha di recente stipulato accordi con una serie di importanti sponsor”.

ZUNIGA – “Non ho segnali di rinnovo. De Laurentiis poi ha detto che non lo dà via sperando che magari possa rinnovare”.