shinystat spazio napoli calcio news Super Hamsik, è ottavo nella lista dei primi 50 calciatori europei

Super Hamsik, è ottavo nella lista dei primi 50 calciatori europei


Arriva a Milano per imporsi e raggiungere la decima rete stagionale. Hamsik vuole prendere il diavolo per le cornaTutti parlano di Cavani, ma nella classifica dei migliori 50 calciatori d’Europa, nella top 10 non c’è Edi ma Marek Hamsik. Il Matador è al 20esimo posto e nella graduatoria trova posto anche Hugo Campagnaro, al 33esimo posto.

C’è tanto Napoli nella classifica di Bloomberg Sports, un sito specializzato nell’elaborazione di dati su basi scientifiche, che nel predisporre una graduatoria dei migliori 50 calciatori che giocano in Europa, ha preso in considerazione le qualità dei singoli atleti in relazione alla loro posizione in campo. Primo, inutile dirlo, c’è sempre Lionel Messi seguito, come era prevedibile, da Cristiano Ronaldo e Franck Ribery. La sorpresa, piacevole, per gli italiani è trovare al quinto posto Andrea Pirlo. La top ten si completa con Robin van Persie, Giorgio Chiellini, super Hamsik, Gareth Bale e Santiago Cazorla.

Insomma le gerarchie imposte dal mercato sono sovvertite, visto che Cavani è “solo” 20esimo. In tutto quattro gli italiani nella top 50: oltre a Pirlo e Chiellini, c’è Christian Abbiati del Milan e il napoletanissimo dell’Udinese Totò Di Natale. La graduatoria sembra rispecchiare le forze del campionato italiano: per 3 giocatori del Napoli, infatti, ce ne sono 4 dei bianconeri, oltre a Pirlo e Chiellini, Vidal e Asamoah, due del Milan, Constant con Abbiati, uno dell’Udinese, appunto Di Natale, e della Roma, Lamela. Una classifica, quella di Bloomberg Sport, che induce a riflettere meglio sulla qualità espressa del nostro calcio. Infatti in Europa solo il Bayer di Monaco piazza 6 atleti nella top 50, poi c’è la Juve con 4 giocatori e, con tre calciatori, al pari del Napoli, ecco i top club con Barcellona, Real Madrid, Borussia Dortmund, Manchester United, più sotto Tottenham con 2 e Manchester City con Psg 1.

“Cerchiamo nuovi modi di usare le statistiche – dice Bill Squadron, Presidente di Bloomberg Sports, al Mirror – Le statistiche stanno diventando sempre più determinanti sia per i tifosi delle squadre che per quanti devono prendere decisioni nei club e noi speriamo che la nostra classifica aiuterà tutti nel valutare meglio i propri calciatori e quelli che si vanno a comprare”.

Fonte: Il Mattino