shinystat spazio napoli calcio news Club Napoli Cambiano (Torino)

Il Club “cuore azzurro” di Cambiano ci racconta come si tifa per il Napoli in Piemonte


902_321731651290100_1893429263_nSpesso, a finire sotto la luce dei riflettori, sono i “napoletani-juventini”, quelli che, a dispetto di quanto asseriscono certificato di nascita e di residenza, ripudiano i colori azzurri per giurare eterna fede alla “Vecchia signora”.

Tuttavia, esiste anche l’altra faccia della medaglia, quella sulla quale sono impressi i volti di coloro che vivono a Torino, ma tifano per il Napoli e per Napoli.

Il Napoli Club “cuore azzurro” di Cambiano, infatti, nasce dalla passione di un nutrito gruppo di tifosi partenopei residenti nel suddetto paese, situato ai piedi delle colline torinesi a sud-est del capoluogo piemontese.

E non solo.

Ormai il club è, infatti, diventato un vero e proprio punto di riferimento per tutti i tifosi napoletani ubicati nella “patria bianconera”, così come certifica l’ultimo tesseramento, concluso con la cifra record di 320 iscritti.

Era dai tempi gloriosi del grande Maradona che i napoletani piemontesi palesavano la volontà di creare una “casa comune” per i tanti tifosi presenti in quel territorio.

Progetto che ha preso concretamente forma nel settembre del 2007 con l’inaugurazione della sede in Piazza G. Burzio 5 bis a Cambiano. 

“Il Club è aperto a tutti i sinceri tifosi ed ai simpatizzanti del Napoli e sono molteplici e svariate le attività che proponiamo – spiega il Presidente del Club – in primis, disponiamo di maxi-schermo e/o televisore per seguire le partite del nostro Napoli tutti insieme, poi, ovviamente, c’è l’organizzazione delle trasferte, ma anche iniziative di solidarietà e beneficenza per le persone in difficoltà, teatro napoletano, musica ed organizzazione di serate in piazza, gastronomia e diffusione di prodotti della cucina napoletana e tutto quello che può avere come elemento cardine la nostra lontana Napoli.”

Com’è la convivenza con i tifosi bianconeri?

“Il nostro Club non ha nessun rapporto con i club juventini né con quelli di altre società, come Milan ed Inter, seppure sorgano ad una distanza effimera dal nostro. L’unica eccezione, in tal senso, è rappresentata dai tifosi granata del Torino con i quali abbiamo dei contatti. Viviamo la nostra fede di tifosi napoletani e portiamo avanti le nostre iniziative pubbliche senza curarci delle opinioni di chi non vede di buon occhio la nostra presenza sul territorio e nei nostri confronti l’ opinione pubblica – o meglio, la fetta di Piemonte non razzista né leghista – è assolutamente benevola.”

Sabato 29 giugno, ad esempio, si terrà “La notte bianca…Azzurra” che avrà inizio alle ore 19 e si protrarrà fino all’alba.

Nel corso della serata, si terrà lo spettacolo di musica napoletana dell’ associazione culturale “I Marechiaro” e sarà possibile gustare le prelibatezze della cucina tipica napoletana, preparate da “Napoli Sapore”, sponsor del club.

Insomma, un appuntamento a dir poco imperdibile per i napoletani residenti in Piemonte che, inoltre, entrando a far parte della grande famiglia del Club “cuore azzurro” di Cambiano possono rendere più ostica la vita a quell’infima malinconia che gli pervade il cuore quando pensano alla loro lontana città.

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata