shinystat spazio napoli calcio news Di Natale: "Mi manca Napoli, ma Udine è come una seconda casa. Voglio chiudere la mia carriera in Friuli"

Di Natale: “Mi manca Napoli, ma Udine è come una seconda casa. Voglio chiudere la mia carriera in Friuli”


di-nataleAntonio Di Natale, bomber dell’Udinese, sul portale ufficiale della FIFA (fifa.com), ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato della sua carriera, del suo futuro e della sua città d’origine, Napoli. Ecco alcune dichiarazioni del capitano dei friuliani:

“Per quanto ancora giocherò? Fino a quando continuerò a divertirmi e il mio corpo mi potrà far andare avanti.

 Perché hai rifutato offerte da grandi club in Italia e non solo? Mancanza di ambizione? No, assolutamente no. Penso che quello che ho fatto con l’Udinese passerà alla storia, per me è stato qualcosa di importante. La verità è che ho trovato la mia casa naturale in Friuli e non ho mai pensato di lasciare una squadra, una città e una famiglia, che mi hanno adottato come un figlio”

Giocare a Napoli? Mi manca Napoli perché è la mia città e sono orgoglioso di essere napoletano, ma Udine per me è come una seconda casa. Qui mi sento bene, non c’è troppa pressione e si può lavorare con maggiore tranquillità. Anche quando mi ha cercato la Juventus, ho deciso di rimanere. Voglio chiudere la carriera a Udine”.