shinystat spazio napoli calcio news Insigne dipinge un capolavoro e regala il successo agli azzurrini. "Felicissimo per questo gol. Siamo un gruppo importante"

Insigne dipinge un capolavoro e regala il successo agli azzurrini. “Felicissimo per questo gol. Siamo un gruppo importante”


insigneUn debutto da favola quello di Lorenzo Insigne e dell’Italia Under 21 nell’Europeo di categoria. Gli azzurrini hanno battuto l’Inghilterra 1-0 grazie ad una magia di Insigne direttamente da calcio di punizione nelle fasi finali del match. “Il rigore non c’era, però ho trovato il gol vittoria su punizione e sono felice anche perchè l’importante era vincere. La squadra ha fatto tanto per portare a casa i 3 punti. Un applauso va veramente a tutti, da chi era in campo ma anche a chi è subentrato. Il gruppo accetta con fiducia e serenità le scelte del mister“. Così ha commentato la sua prestazione il talento partenopeo ai microfoni di Rai Sport, felicissimo dopo il gol che ha consegnato 3 punti importanti alla squadra di Mangia. Insigne con il suo numero 10 sulle spalle, parte come esterno di sinistra nel 4-4-2 schierato da Mangia. Il suo è un inizio pimpante, dinamico, tanto movimento ma anche qualche idea illuminante. Al 13′ sfiora il gol del vantaggio provando in scivolata ad anticipare un difensore inglese dopo un brutto errore della retroguardia britannica. Al 17′ Insigne tenta la fortuna con la sua solita azione: prende palla dalla fascia sinistra, si accentra ma il suo destro si spegne sul fondo. E’ il suo miglior momento tanto che al 21′ e al 24′ sfiora due volte il gol. La prima occasione la spreca con un destro al volo che esce fuori di poco, poi con un pallonetto che accarezza la traversa dopo uno scambio rapido fantastico con Immobile. Al 39′ si accende e dopo aver puntato l’intera difesa inglese serve a Florenzi un assist al bacio ma al romanista, steso in area da un avversario, non viene assegnato il calcio di rigore. Nel secondo tempo collabora con la squadra ma non punge più di tanto. Al 75′ non aggancia un assist di Verratti direttamente su calcio di punizione. Ma al 79′ sfodera il colpo da maestro che regala all’Italia i 3 punti. Una parabola fantastica, creata dal suo destro magico direttamente da calcio di punizione che termina all’incrocio dei pali. Mangia gli aveva chiesto un esordio super e lui non ha smentito. Insigne si è già preso la sua Italia Under 21.