shinystat spazio napoli calcio news STAFF MEDICO NAPOLI | L'assalto delle big ai sanitari azzurri

Napoli, l’assalto delle big allo staff medico azzurro


STAFF MEDICO NAPOLISTAFF MEDICO NAPOLI Come Cavani e Mazzarri: super offerte e rischio enorme di perdere un altro top. Non un player, non un giocatore da 30 gol o un grande allenatore, bensì lo staff medico migliore d’Europa per numeri e capacità: la Roma in primis e poi l’Inter corteggiano il dottor Alfonso De Nicola e i membri della sua squadra. Lui, il coordinatore responsabile, e poi i vice, Enrico D’Andrea e Raffaele Canonico, ognuno specializzato in una branca. Tipo i tre tenori, però della medicina sportiva tinta d’azzurro, e tutti a scadenza. Fa sul serio soprattutto il club giallorosso, talmente tanto da incalzare con una proposta deluxe slegata dalla situazione di Mazzarri che, tra l’altro, permetterebbe a De Nicola di integrare anche i fisioterapisti dell’equipe che ha permesso al Napoli di essere regolarmente la squadra con meno infortunati d’Europa. E De Laurentiis? Non ci sta. Non può. Non deve: perché la Champions, la crescita e il futuro dorato non possono prescindere da questo staff medico. L’appuntamento è già fissato: domani, dopo la partita con il Siena. Arriva la controfferta.

CHE OFFERTA – E allora, la storia singolare. Per nulla stramba o improbabile, però, considerando la qualità dello staff azzurro: sette uomini – tre medici e quattro fisioterapisti – che hanno fatto letteralmente miracoli e straordinari dal punto di vista del lavoro. De Nicola, dicevamo, è il responsabile: beneventano di Cerreto Sannita, 64 anni, medico sportivo e fisiatra, figlio d’arte – di un medico condotto – appassionato di auto e moto da corsa, già del Napoli e poi del Bari, un’esperienza da responsabile sanitario della Nazionale romena al Mondiale di Italia ’90, il dottore coordina lo staff dal 2005. Titolare di un rinomato centro riabilitativo a Cerreto, De Nicola è corteggiato dall’Inter e soprattutto dalla Roma :dalla Capitale è stata ricamata una super offerta degna delle capacità sue e della squadra che ha messo in piedi.

VEDO E BILANCIO – La palla, ora, passa a De Laurentiis, che ora dovrà adeguare progetti e offerta in occasione del nuovo incontro in programma domani. Il presidente azzurro non ha alcuna intenzionedi perdere l’equipe, ma è ovvio che la corte spietata del club giallorosso e dell’Inter hanno aperto una strada e riflessioni imprescindibili. “Fa piacere sapere che il nostro lavoro sia apprezzato ma non ho ricevuto alcuna chiamata” spiega De Nicola all’Adnkronos.

LO STAFF – Oltre a quella recapitata al doc di Cerreto, offerte prestigiose anche ai vice: l’amico e collega di una vita, Enrico D’Andrea, 53 anni, napoletano, fisiatra preceduto dalla sua fama di mago e da una professionalità ammirata e ricercata in tutta Italia anche in altri sport. E ancora: Raffaele Canonico, napoletano, 37 anni, medico sportivo, quattrocentista con più partecipazioni ai Mondiali di medicina, tra i massimi esperti italiani di doping, test fisico-atletici e dietologia. Un tridente d’elite che ha contribuito in maniera decisiva all’esplosione fisica del Napoli e alla valorizzazione del nucleo vincente: Hamsik e Cavani, ad esempio, non hanno mai saltato una partita per infortunio, e gente come Campagnaro e Behrami in carriera non aveva mai giocato contale continuità. Poi, i fisioterapisti: Rosario D’Onofrio, Giovanni D’Avino, Agostino Santaniello e Marco Di Lullo. Dietro le quinte ma tutti instancabili, appassionati e davvero molto bravi. Lo dicono i numeri. Lo dice il dato: il Napoli è il club europeo meno colpito dagli infortuni muscolari. Un patrimonio da blindare.

Fonte: Corriere dello Sport

 

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl