shinystat spazio napoli calcio news Pandev Napoli Inter - Contro l'Inter è la sua serata

Goran Pandev, contro l’Inter è la sua serata


pandev napoli inter

Pandev Napoli Inter – E’ la sua partita. Il passato contro il presente e forse il futuro. Per Goran Pandev la sfida di questa sera contro l’Inter non può essere una partita qualunque. Due stagioni in neroazzurro, la conquista del triplete con Mourinho e poi l’addio. L’incontro con il Napoli, con Mister Mazzarri ma soprattutto con una piazza che l’ha subito adottato e supportato anche nei momenti più difficile perché ha riconosciuto in lui l’emblema del campione. Ha avuto ragione nell’abbracciare il progetto Napoli che vede, in questa stagione, il secondo posto sempre più vicino mentre la sua ex squadra annaspa in classifica con il rischio di restare fuori dall’europa. Una notte importante che, con una serie di combinazione, potrebbe regalare matematicamente la qualificazione diretta alla prossima Champions League, una serata da vivere tutta d’un fiato magari coronata da una sua magia. Si perché, dopo aver superato i problemi fisici,  il macedone nelle ultime sei partite ha segnato quattro volte e regalato assist a volontà permettendo al Napoli di sognare. Nessun rancore, nessun livore nei confronti della sua ex squadra ma solo tanta voglia di fare bene con quella maglia azzurra che sente sempre più sua. Una città che riconosce come propria, una tifoseria da elogiare e da far impazzire di gioia. Un contratto lungo fino al 2015 e la voglia di ritornare protagonista nella massima competizione europea. E se questa sera ci sarà da colpire i suoi ex compagni di squadra non si farà alcun problema perché lui è un professionista, un campione.

Preferenze privacy