Home » Interviste » Pallavicino: "Ecco perchè è cresciuto Dzemaili. Su Pandev..."

Pallavicino: “Ecco perchè è cresciuto Dzemaili. Su Pandev…”

carlo_pallavicino

Nel corso della trasmissione “Radio Goal“, in onda su Radio Kiss Kiss Napoli, è intervenuto il procuratore sportivo Carlo Pallavicino. Ecco quanto evidenziato SpazioNapoli: “Dzemaili e Pandev di partita in partita stanno crescendo, oramai sono cardini nell’undici di Mazzarri. Per quanto riguarda Blerim, credo che la sua crescita sia dovuta alla continuità che gli ha dato Mazzarri, ed anche in Goran grande merito va al tecnico toscano. E’ infatti grazie alla fiducia risposta nel macedone dall’inizio della stagione che il ragazzo pian piano è riuscito a ritrovarsi migliorando il suo rendimento dopo una parte di stagione vissuta tra parecchie ombre e poche luci. Goran ha sposato il progetto Napoli, ha preso a cuore la società partenopea e con il calore della piazza credo possa fare ancora meglio. Il futuro di Mazzarri? Non credo vada a Roma, perchè lascerebbe una piazza vincente per andare ad allenare una squadra in parte da rifondare e senza le garanzie che ha invece il Napoli. Se Walter dovesse lasciare, lo farebbe per una squadra di prima fascia con possibilità di vittoria fin da subito. Pelizzoli al Napoli? Su questa trattativa ne so poco o nulla, ma per Ivan sarebbe il salto di qualità che da tanto aspetta, dopo una carriera vissuta tra alti e bassi. Ogbonna? Lo stesso, ne so davvero poco. Dico solo che se il Napoli riuscisse ad andare in Champions, e se arrivassero gli introiti dalla cessione di Cavani, i partenopei avrebbero davvero tanti soldi per rinforzarsi acquistando giocatori in linea con il progetto societario. Spero e credo comunque che Mazzarri resti, sarebbe la cosa migliore e soprattutto più bella per il Napoli”.