shinystat spazio napoli calcio news Nicola Popovich: "Behrami orgoglioso di Napoli. Futuro? Non si può mai sapere"

Nicola Popovich: “Behrami orgoglioso di Napoli. Futuro? Non si può mai sapere”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Behrami a Sky Sport 24: " Non solo il Napoli e la Juve si giocano lo scudetto. Mazzarri? Ci da sempre il 100%"Per celebrare il 28esimo compleanno di Valon Behrami la trasmissione “Si Gonfia La Rete” in onda su Radio Crc ha contattato Nicola Popovich. Il manager del centrocampista svizzero ha parlato del momento di Behrami e del suo futuro: “Vuole continuare a dare il massimo per un top club quale il Napoli. Credo che per almeno 3-4 anni possa continuare ad esprimersi ad alti livelli. E’ un momento molto brillante per Valon dal punto di vista fisico. E’ sempre andato in crescendo partita dopo partita e non mi meraviglia affatto il ruolo chiave che ha assunto per Mazzarri all’interno del centrocampo. Lui è uno che sia fisicamente che psicologicamente si prepara sempre al meglio e trae dalla sua serenità interiore il necessario per esprimersi sempre al meglio in mezzo al campo”.

Sul rapporto con gli altri svizzeri azzurri: “Inler e Dzemaili sono due grandi giocatori e con i quali Behrami ha un ottimo rapporto. Tuttavia è vero che tra loro Behrami è colui quello considerato insostituibile”.

La standing ovation del San Paolo? C’è un gran rapporto con il pubblico di Napoli. Per Valon è uno degli elementi chiave per il successo degli azzurri ed è orgoglioso che abbiano capito quanto Behrami vale per il Napoli e quanto tenga a fare bene”.

Chiosa sul futuro: “Valon è contento a Napoli e si sta divertendo molto in questo momento. La speranza è che possa rimanere in un top club come il Napoli ma non si sa mai cosa possa riservare il futuro. Per parlare di queste cose poi ci sono gli altri procuratori”.

 

Preferenze privacy