shinystat spazio napoli calcio news Suma (Milan Channel): "A Napoli già si sentono derubati dopo la designazione di Rocchi"

Suma (Milan Channel): “A Napoli già si sentono derubati dopo la designazione di Rocchi”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

milan_napoli_Contenuti_Notizie_82680_300_660_3_1_4_3_89_37Come sempre al vetriolo le dichiarazioni del direttore di Milan Channel Mario Suma, che anche questa volta non le manda a dire, soffermandosi sul presunto vittimismo napoletano a seguito della designazione dell’arbitro Rocchi.

Ecco l’analisi di SumaGrandi lamenti a Napoli per la designazione di Rocchi. Napoli è un po’ come Firenze, eternamente derubata, costantemente tartassata dagli arbitri e dai poteri forti. Poi vai a guardare: con Rocchi arbitro, è capitato, perché queste sono cose che capitano, di vedere in Inter-Napoli 2011-2012 un rigore per fallo nettamente fuori area di Obi su Maggio con l’Inter in dieci per l’espulsione del centrocampista nerazzurro. Risultato finale, 0-3 per il Napoli. Andiamo a vedere anche quest’anno, Campionato in corso: Milan 8 rigori a favore e 5 contro – Napoli 9 rigori a favore e 1 contro. Di cosa stiamo parlando? Per Firenze, stesso discorso. Il Milan da aggredire con tanto di daspati e denunciati, negli ultimi 3 anni è tornato dal Franchi sempre con le ossa rotte. Nell’aprile 2011, Ibra espulso e squalifica di 3 giornate. Nel Novembre 2011 gol regolare annullato a Seedorf per fuorigioco inesistente, rigore non dato per netto fallo di mano di Behrami su Ibra e stessa cosa per il fallo di Nastasic su Pato. Domenica scorsa, dopo l’espulsione di Tomovic di cui il Milan che stava vincendo bene non aveva alcun bisogno, ecco il rigore generosissimo su Ljiajic e quelli netti non accordati contro Abate e per il mani di Roncaglia. Per gentile aggiunta, Balo come Ibra: 3 giornate. Non c’è bisogno di aggiungere altro.

Preferenze privacy