shinystat spazio napoli calcio news Andreotti (proc. Insigne): "Il suo futuro è a Napoli, ma ha bisogno di continuità per conquistare il mondiale 2014

Andreotti (proc. Insigne): “Il suo futuro è a Napoli, ma ha bisogno di continuità per conquistare il mondiale 2014

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

allenamento_napoli_castel_volturno_spazionapoli_foto (55)_lorenzo_insigneFabio Andreotti, procuratore di Lorenzo Insigne, è intervenuto ai microfoni di RadioKissKissNapoli, ecco quanto evidenziato dalla redazione di SpazioNapoli:

“Lorenzo? Molto felice per la nascita del figlio. Sereno anche dal punto di vista professionale. Soddisfatto della sua gestione e per quanto è riuscito a fare alla prima stagione in serie A. E’ normale che un giocatore affermato come Pandev abbia giocato qualche partita in più.

Rapporto con Pandev? Nessuna rivalità, il macedone stima molto Lorenzo.

Mondiale 2014? Lorenzo si è posto l’obiettivo di partecipare, credo che siamo a buon punto. Il prossimo anno dovrà avere il giusto spazio per poter conquistare la convocazione. Il suo futuro è qui a Napoli, parleremo con Bigon per capire le intenzioni del Napoli e il mercato che intenderà fare.

Milan-Napoli? Non credevo che gli azzurri arrivassero allo scontro diretto con 4 punti in più. E’ un gran vantaggio, il Napoli sa di poter contare anche su un pareggio.

Mazzarri? Sta dando tanto a Lorenzo. Lo ha fatto esordire in A e in questa stagione lo ha fatto giocare molto”.

Preferenze privacy