shinystat spazio napoli calcio news Napoli-Lanciano, le pagelle: Insigne non accende la luce, bene Tutino e Nicolao

Napoli-Lanciano, le pagelle: Insigne non accende la luce, bene Tutino e Nicolao

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

juve_napoli_primavera_finale_foto_spazionapoli_stadium_juventus_ (4)Nonostante la buona prova, gli azzurrini portano a casa soltanto un punto nel 23esimo turno di campionato contro il Lanciano. Ecco le pagelle redatte da SpazioNapoli:

Crispino 6 – Meriterebbe mezzo voto in più per l’incredibile parata di piede sulla conclusione di Mastropietro, ma mezzo voto in meno per l’intervento irruento che ha causato il rigore per gli ospiti. Nel complesso, prestazione sufficiente per il numero uno partenopeo.

Allegra 5,5 – Primo tempo ordinato, senza particolari pericoli. Nella ripresa avanza più volte in avanti alla ricerca del goal, sbagliando troppo in fase difensiva. Distratto in occasione del rigore, lascia scappare Piccioni a tu per tu con Crispino.

Nicolao 6.5 – Grande spinta sull’out destro per il numero 3 azzurro. Non toglie mai la gamba nei contrasti, sempre pronta a sovrapporsi per aiutare Tutino in attacco. Bene anche in fase difensiva.

Celiento 6- Ordinato e preciso per quasi tutta la partita, qualche sbavatura nel finale ha rischiato di regalare il successo agli avversari. Nel complesso, partita sufficiente.

Lasicki 6 – Primo tempo di ordinaria amministrazione, nella ripresa è bravo a spingersi in avanti ed a coprire in difesa le sbavature dei compagni di squadra.

Palmiero 6 – Costruisce bene la manovra di gioco, cercando spesso Tutino ed Insigne con lanci lunghi. Cala leggermente nella ripresa.

Radosevic 5-5 – Partita anonima per il centrocampista arrivato a gennaio. Buona quantità, ma poca qualità in mezzo al campo.

Fornito 5.5 – Si fa vedere poco in avanti. Da uno come lui ci si aspetta sempre qualcosa in più…

Tutino 6-5 – Salta l’uomo con una facilità disarmante. Con Nicolao crea un’ottima asse sull’out destro. Pecca di imprecisione negli ultimi 16 metri.

Insigne 5 – Partita al di sotto delle aspettative per il numero 11 azzurro. Prova a saltare gli avversari come birilli, ma contro il Lanciano ha vita dura. Impreciso sotto porta, non trascina i compagni come suo solito.

Novothny 6 – Trova nel finale il colpo vincente, ma sulla linea di porta un difensore avversario gli nega la gioia del goal. Lotta tanto sulla trequarti ma sotto porta è impreciso.

Contini 7 – Entra senza riscaldarsi e para il rigore che regala un punto al Napoli. Un’altra super parata su Mastropietro nel finale salva le sorti del match.

Romano 6 – Prova a cambiare ritmo alla gara senza riuscirci. Nel finale però, con un’azione da manuale, regala a Novothny una palla d’oro per il possibile 1-0.

Barone 6 – Lotta in avanti, si sbraccia, ma non riesce a pungere ed a rendersi pericoloso.

 

Preferenze privacy