shinystat spazio napoli calcio news La rincorsa alla Champions passa per il calendario: le ultime 8 di Napoli, Milan, Fiorentina e Lazio

La rincorsa alla Champions passa per il calendario: le ultime 8 di Napoli, Milan, Fiorentina e Lazio

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

SanPaoloCLUn sogno cullato per gran parte del campionato ma che, da ormai qualche giornata a questa parte, sembra sfumato. Per il Napoli di Mazzarri il tricolore sembra ormai un obiettivo troppo lontano, nonostante la matematica dica che c’è ancora margine per recuperare. Meglio guardarsi le spalle allora, con un Milan che incombe a due punti e minaccia il secondo posto occupato dagli azzurri. Adesso l’obiettivo diventa e non può che essere uno solo: la Champions League, evitando magari il terzo posto, che significherebbe preliminari e preparazione anticipata.

Un obiettivo che sembra abbastanza alla portata degli azzurri, che ad otto giornate dal termine hanno un vantaggio abbastanza rassicurante sulla Fiorentina, quarta in classifica: otto punti sui viola, che diventano nove in virtù degli scontri diretti; stesso discorso vale per la Lazio, quinta in classifica, distanziata dal Napoli di ben nove punti, dieci se consideriamo il vantaggio degli azzurri negli scontri diretti.

Tuttavia il calcio, come ci ha insegnato più volte, non è mai una scienza esatta, ed anche distacchi apparentemente incolmabili possono essere ridotti fino a mettere tutto in discussione. Per questo, ora che mancano otto giornate al termine, il calendario di queste quattro squadre diventa più che mai l’elemento fondamentale. Cosa ci riserveranno queste ultime giornate?

NAPOLI – Un calendario non troppo complicato per gli azzurri, che prima dello scontro diretto, fondamentale per le sorti future, contro il Milan, riceveranno il Genoa in casa. Dopo la sfida con i rossoneri, gli uomini di Mazzarri ospiteranno un Cagliari privo di velleità salvezza e affronteranno il Pescara all’Adriatico. Poi l’Inter in casa, il Bologna al Dall’Ara e di nuovo in casa con il Siena. Si chiude all’Olimpico contro la Roma.

MILAN – Calendario ampiamente più difficile per i rossoneri: oltre alla gara contro il Napoli, il Milan avrà due trasferte insidiosissime contro Fiorentina prima e Juventus dopo. Maggiormente abbordabili le sfide casalinghe contro Catania e Torino, e quelle esterne contro Pescara e Siena: tra queste ultime due la sfida di San Siro contro la Roma.

FIORENTINA – Eccetto la sfida contro il Milan della prossima settimana, i viola sembrano avere il calendario più abbordabile: dopo i rossoneri, infatti, arriveranno Atalanta fuori, Torino in casa e Sampdoria fuori, tutte squadre ormai salve. Poi la Roma al Franchi, ed infine tre squadre che lottano per la salvezza nelle ultime tre: prima il derby con il Siena fuori casa, poi il Palermo tra le mura amiche, ed a chiudere la gara di Pescara.

LAZIO – Insieme al Milan la squadra che avrà maggiori difficoltà nelle ultime otto gare, anche considerando l’impegno europeo: nelle prossime due gare prima il derby di Roma, poi la Juventus all’Olimpico. Ed ancora, due trasferte insidiose ad Udine e Parma, campi quest’anno difficilmente violabili. I biancocelesti riceveranno poi il Bologna alla quartultima, prima di volare a San Siro contro l’Inter. Nelle ultime due gare, poi, la Sampdoria tra le mura amiche ed il Cagliari ad Is Arenas.

Preferenze privacy