shinystat spazio napoli calcio news Qualificazioni Brasile 2014, l'analisi dei nove gironi europei

Qualificazioni Brasile 2014, l’analisi dei nove gironi europei


Brasile 2014 UEFASeconda sessione di qualificazioni a Brasile 2014, valevoli per la zona UEFA. A seguire un’analisi dei nove gironi in vista degli prossimi impegni. Riflettori puntati su Francia v Spagna ma anche sull’interessante quanto incerto Montenegro v Inghilterra. A riposo i Gruppi F e G.

 

GRUPPO A
Belgio e Croazia continuano il loro cammino parallelo che porterà, almeno una delle due in Brasile, costringendo l’altra al purgatorio dei play-off, a meno di grossi ribaltoni. Il Belgio tenterà l’allungo sfruttando il turno casalingo contro la Macedonia di Pandev, ormai tagliata fuori dal discorso qualificazione, attendendo buone notizie dal Galles, dove impegnata la Croazia, attesa ad un’ostica verifica contra i Gallesi rivitalizzati dalla vittoria nel “derby” contro la Scozia.
Un’altra vittoria dei britannici potrebbe clamorosamente reintegrarli in una corsa al secondo posto, fuori portata solo una settimana fa. Chiude Serbia v Scozia, con i balcanici che cercheranno di interrompere la serie negativa di tre sconfitte che ne ha compromesso il cammino verso il Mondiale.
GALLES v CROAZIA
SERBIA v SCOZIA
BELGIO v MACEDONIA

 

GRUPPO B
Dopo la brillante vittoria esterna in Repubblica Ceca la Danimarca tenta la clamorosa rimonta nello scontro diretto contro la Bulgaria. Tre punti in cassa vorrebbero dire portarsi ad una sola lunghezza dai balcanici con una gara in più da disputare.
Un’eventuale  sconfitta bulgara lancerebbe spianerebbe la strada per la qualificazione diretta all’Italia di Prandelli, attesa dall’agevole compito a Malta e non solo; ci sarebbe un piccolo margine di rimonta anche per la Repubblica Ceca, qualora dovesse espugnare il terreno dell’Armenia, impresa sulla carta fattibile.
MALTA v ITALIA
ARMENIA v REPUBBLICA CECA
DANIMARCA v BULGARIA

 

GRUPPO C
Germania attesa dall’impegno abbastanza fattibile, in casa contro il Kazakistan che alzerebbe ampiamente le percentuali di qualificazione della squadra di Low. Con la Svezia a riposo, saranno Irlanda ed Austria le protagoniste dell’altro incontro del girone, con la squadra del Trap chiamata a confermare il bel pareggio ottenuto proprio in Svezia contro l’Austria, squadra dal rendimento assai discontinuo, nonostante due vittorie di fila, ma ottenute contro Far Oer e Kazakistan, squadra sicuramente di rango inferiore.
GERMANIA v KAZAKISTAN
IRLANDA v SVEZIA

 

GRUPPO D
L’Olanda, in casa contro la Romania, cercherà la sesta vittoria di fila per porre gli ultimi mattoni sulla qualificazione costruita e consolidata già nelle prime cinque gare. A trarre giovamento di un’eventuale vittoria olandese potrebbe essere una tra Turchia ed Ungheria, protagoniste di uno scontro diretto molto delicato: una vittoria magiara in terra turca fortificherebbe il secondo posto, mentre la vittoria della Turchia porterebbe questi ultimi ad insediarsi a ridosso della seconda piazza. Chiude il quadro Estonia v Andorra nel “derby” tra Cenerentole.
OLANDA v ROMANIA
ESTONIA v ANDORRA
TURCHIA v UNGHERIA

 

GRUPPO E
La Russia riposa, attesa dall’amichevole contro il Brasile, mentre il  Portogallo dovrà rimboccarsi le maniche dopo il deludente pareggio in Israele. Ronaldo e soci sono attesi in Azerbaigian in un incontro alla portata dei lusitani, ma è ovvio che adesso, ogni punto perso potrebbe rivelarsi fatale, anche perchè Israele potrebbe approfittare di un turno esterno, contro Irlanda del Nord, dal quale potrebbe tornare con l’intera posta in palio.
AZERBAIGIAN v PORTOGALLO
IRLANDA DEL NORD v ISRAELE

 

GRUPPO H
Scontro al vertice tra Montenegro ed Inghilterra: chi vince si assicura leadership e una bella porzione di qualificazione. Ai montenegrini andrebbe bene anche un pareggio, ma tenere testa ai qpiù quotati e tecnicamente dotati inglesi sarà dura, anche se l’attacco Vucinic-Jovetic potrebbe mettere in ambasce la difesa di Hodgson.  L’Ucraina gioca le sue ultime disperate carte contro la Moldavia, ma la vittoria dovrà essere obbligatoria, così come dovrà esserlo per la Polonia attesa però dal facile compito contro San Marino.
MONTENEGRO v INGHILTERRA
POLONIA v SAN MARINO 
UCRAINA v MOLDAVIA

 

GRUPPO I
Tabellone che prevede un solo incontro, ma altamente spettacolare, tra Francia e Spagna. Le “Furie Rosse” Cercano immediato riscatto dopo l’inatteso stop interno contro la Finlandia. Il pareggio contro i finnici ha consegnato la vetta solitaria alla Francia che adesso potrebbe cavalcare l’onda ed allungare in classifica se dovesse battere i Campioni del Mondo. Una partita aperta a tutti i pronostici e che potrebbe chiudersi con una divisione della posta che, fondamentalmente, andrebbe bene ad entrambe.
FRANCIA v SPAGNA

 

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl