Di Marzio: “Atalanta meno pericolosa dello scorso anno. Non mi risulta un interessamento del Real per Cavani”

Di Marzio: "Mercato da 7,5. Il Napoli potrebbe già strappare Icardi alla Samp. Nainggolan piace molto e potrebbe arrivare con Astori"Il collega di Sky Sport, ed esperto di calciomercato, Gianluca Di Marzio è intervenuto nel corso della puntata odierna di Marte Sport Live per rilasciare alcune considerazioni sul periodo negativo del Napoli e possibili movimenti di mercato futuri. Ecco quanto evidenziato:

E’ un’Atalanta diversa da quello dello scorso anno, quando c’era l’obiettivo di eliminare la penalizzazione in classifica che dava sicuramente qualche stimolo in più. Ciò non toglie che ci siano buone individualità, come Bonaventura e Denis. Il Tanque, con la giusta continuità, può essere un bomber da doppia cifra. Inler? I suoi 5 gol sono stati determinanti in alcune partite, però sta attraversando un momento un po’ fiacco e quindi Mazzarri magari vuole sfruttare la capacità offensiva e di inserimento di Dzemaili. Cavani molto vicino al Real? Non credo, non ho riscontri di una trattativa in fase avanzata. De Laurentiis ha sempre ribadito che il valore della clausola va rispettato, e quindi il Real Madrid per fare questa operazione deve necessariamente vendere qualcuno. Se restano tutti, Ronaldo, Higuain, Benzema, non credo sia possibile prendere anche Cavani. In ogni caso a me non risulta sia mai partita alcuna trattativa. Edi non è in crisi, gli manca solo ritornare a segnare. Non è un marziano e ci può stare un momento un po’ sfortunato, non è il caso buttargli la croce addosso. Sanchez? Piace a Inter e Juventus, che ora aspettano l’arrivo del suo agente Felicevich in Italia. Ci stanno lavorando, poi magari anche il Napoli approfitta e si fa una chiacchierata. E’ stato pagato 30 milioni, quindi bisogna capire con che formula il Barca se ne vuole privare. Probabile un prestito con diritto di riscatto. Mazzarri? Con De Laurentiis si sono dati appuntamento a fine campionato, solo lì discuteranno di futuro”.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI