shinystat spazio napoli calcio news De Sanctis: "Al Bentegodi per vincere"

De Sanctis: “Al Bentegodi per vincere”


De SanctisHa una fame indomabile, un desiderio sfrenato di arricchire ulteriormente la personalissima bacheca che emerge via etere, nel salottino allestito da Radio Marte, e poi d’infiocchettarla a modo suo. I numeri 1 non conoscono mezze misure. 

SI RIPARTE – Parma, 27 gennaio: un mesetto o su di lì per ritrovare l’ultima vittoria; però, intanto, neanche una sconfitta. «Eh sì, è vero che ci siamo lasciati sfuggire qualche situazione favorevole, per esempio con la Samp, ma è anche vero che quel giorno, quando la Juventus ha perso a Roma, ci è capitata una delle squadre più in forma del momento. Ma noi siamo egualmente fiduciosi, andiamo a Verona per vincere: ci aspetta un campo difficile, che non ci ha molto sorriso nelle recenti stagioni: ma siamo a un passaggio importantissimo della nostra stagione. E dopo il rallentamento bisogna accelerare». 
 
LA RISPOSTA – Ma il mese della verità sta per arrivare e ora siamo quasi alla resa dei conti: Madame ha la distrazione della Champions e al Napoli toccano in sequenza il Chievo, l’Atalanta, il Torino e il Genoa: «Per restare immuni da spiacevoli sorprese, va tenuto un passo da primato. Noi sappiamo che la Juventus è a più sei e che chi insegue è a meno cinque: nel giro di cinque-sei gare sarà possibile capire il valore reale di ognuno, dunque, anche il nostro. Per ora, la Juventus merita il primo posto e noi il secondo; mi stupisce il settimo della Roma. Per quanto ci riguarda, sono ottimista: ancora oggi non riesco a spiegarmi il 3-0 al San Paolo contro il Viktoria Plzen. Quelle due sconfitte hanno intaccato il nostro umore, ma ora ci siamo rituffati in campionato». 
 
CALMA, GENTE – Il passato è alle spalle ma certe ferite restano e le cicatrici spingono De Sanctis a togliersi sassolini che facevano nelle scarpe, in quei guanti sgualciti dall’amarezza: «Personalmente, ho vissuto esperienza paradossali: per l’episodio di Napoli-Lecce, ad esempio, ho dovuto giustificare qualcosa di assurdo. Ed ho dovuto agire legalmente, perché sono stato toccato nei sentimenti, nella mia serietà. Questa è una città straordinaria, con tifosi speciali: io sono certo che i nostri sostenitori ci apprezzino, sanno cosa si nasconde dietro questa eccellenza che è il Napoli e che va salvaguardata. So anche che se un giorno dovessimo vincere lo scudetto chi ora storce il muso per il secondo posto ci direbbe avrebbe qualche appunto da muovere, magari dicendo che avremmo dovuto stravincere con dieci giornate d’anticipo».
 
RINVIO… – Napoli è ‘na carta appena firmata ( «il biennale è stata una grande manifestazione di stima e motivo d’orgoglio: darò sempre il massimo» ), Napoli è pure qualche sospiro sui suoi rinvii («faccio questo mestiere da anni e, lasciatemelo dire con un pizzico di presunzione, mi ritengo uno dei migliori interpreti del ruolo. Non condivido l’atteggiamento di chi al decimo di gara già inizia a mugugnare»); Napoli è una crisi offensiva ( «ma Edi stia tranquillo, ultimamente ho sentito barbarie sui suoi confronti: ma lui sta dimostrando di essere un fuoriclasse anche fuori dal campo» ); Napoli è malinconia ( «Lavezzi è stato uno dei migliori compagni avuti un venti di carriera: disponibile e altruista e mi manca molto come amico») ; Napoli è una scugnizzeria ( «Insigne sarà uno dei grandi top player italiani»). Napoli è casa. De Sanctis: «Mi sento napoletano come le mie figlie. Qui c’è una marcia in più. Impegniamoci per una città migliore. Voglio chiudere qui la mia carriera. Saremo tra i migliori anche in Europa». 
 
Fonte: Corriere dello Sport

ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl