shinystat spazio napoli calcio news SKY- De Sanctis: "Speravamo di arrivare allo scontro diretto con meno punti di distacco, ma tra noi e la Juve c'è poca differenza. Contiamo sul fattore campo"

SKY- De Sanctis: “Speravamo di arrivare allo scontro diretto con meno punti di distacco, ma tra noi e la Juve c’è poca differenza. Contiamo sul fattore campo”


Il pirata Morgan de Sanctis, sorvegliato speciale!

Morgan De Sanctis, estremo difensore del Napoli, è intervenuto ai microfoni di Sky. Ecco quando evidenziato dalla redazione di SpazioNapoli:

“Speravamo di avere margine più ridotto rispetto alla Juve per superarli o avvicinarci con lo scontro diretto. Arriviamo con un distacco di sei punti che è importante.

Le parole di Maradona sulla partita con la Juve? Lui era un leader carismatico, le sue parole su questa partita sono in sintonia con lo spirito che ha contraddistinto la squadra negli ultimi quattro anni.

Con la Juve c’è una rivalità sportiva importante che soprattutto negli ultimi anni si è accentuata perchè il Napoli è tornato ai vertici

Conte? Ha cambiato questa squadra e ha dato mentalità vincente. Anche il Napoli ha imparato ad averla e c’è poca differenza tra noi e loro oltre questi sei punti

Esordio da giovane in serie A con la juve? Non mi aspettavo tutta questa attenzione su di me all’epoca.

Mazzarri? Ha dato tutte le qualità a questa squadra: organizzazione di gioco, caparbietà, spirito di battaglia. Lui principale artefice.

Cavani? Quando ci si abitua a giocatori che si comportano da extraterrestri, qualcun può storcere il naso in periodo non brillanti.

Prilo? Lo conosco da sempre. Abbiamo giocato insieme in tutte le nazionali a partire dall’Under 17, anche se non siamo mai stati nello stesso club. Giocatore che sposta gli equilibri

Buffon? C’è stima reciproca. Amicizia profonda, legatissimo a lui. Umanamente ci somigliano. E’ un grande portiere.

Contiamo moltissimo sul fattore campo e sulle nostre qualità con cui possiamo mettere in difficoltà la Juve”.

 

 

ULTIME NOTIZIE