Monti a RM: “Cannavaro fondamentale per il Napoli, ecco il mio top 11 Napoli-Juve”

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

monti

Ai microfoni di Radio Marte Sport Live è intervenuto il giornalista della Gazzetta dello Sport Gianluca Monti. Ecco le sue parole: “Sono arrivate zolle d’erba da Rovigo, dal Veneto per avere zolle più resistenti di quelle impiantate in un primo momento. Il terreno di gioco ora è stato rizollato completamente, ma è solo un palliativo, e a fine stagione cambierà tutto. A Napoli non c’è bisogno di un misto sintetico-naturale come a San Siro, perchè le condizioni climatiche sono migliori e ci sono meno partite che vi si disputano”. Sulla formazione per venerdì: “Il Napoli ha 14-15 giocatori sui quali contare, ormai si sa. In difesa non ci saranno sorprese, perché ha retto bene nelle ultime gare. Sulle fasce Zuniga e Maggio sono favoriti, soprattutto perché hanno riposato quasi 90 minuti ad Udine. Pandev è favorito su Insigne per lo stesso motivo. Però sono ballottaggi che si risolveranno solo in prossimità della partita. Cannavaro è fondamentale per il Napoli, è ancora più importante di Bonucci per la Juve, è il regista difensivo del Napoli e spesso viene sottovalutato ingiustamente”. Poi anche lui disegna il suo 11 misto Napoli-Juve: “Buffon-Campagnaro-Bonucci-Chiellini-Lichsteiner-Vidal-Behrami-Hamsik-Zuniga-Cavani-Insigne“.

Siamo anche su Google News: per seguire tutte le news sul Napoli Calcio clicca QUI