shinystat spazio napoli calcio news Inler: voltiamo pagina!

Inler: voltiamo pagina!

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

allenamento_napoli_spazionapoli_inler_donadel
Serve la carica giusta, in questo momento il segreto è pensare solo al Napoli e non guardare cosa fanno gli altri. La voce è sommessa, l’umore dei peggiori ma dalle parole di Gokhan nler, giunte ieri pomeriggio attraverso radio Marte, traspare anche tanta voglia di reagire:«L’eliminazione dall’Europa League fa certamente male, ci tenevamo a passare il turno ma il risultato dell’andata era troppo pesante ed ha compromesso la qualificazione. Le occasioni-gol sono state create, fossimo andati subito in vantaggio probabilmente le gara sarebbe andata in maniera diversa».

Ma ora è tempo di voltare pagina e pensare al campionato. Sottolinea il centrocampista svizzero:«Siamo usciti sia dalla Coppa Italia che dall’Europa League. Di certo la cosa non ci fa piacere ma ci renderà sicuramente più forti sotto l’aspetto psicologico. Abbiamo voglia di reagire. In campionato siamo reduci da otto risultati utili consecutivi. Vogliamo proseguire su questa falsariga. A Udine non sarà facile ma ci impegneremo a dare il massimo ed a cercare di ottenere un risultato importante. Il mister sta preparando già la gara di lunedì. Se restiamo concentrati e scendiamo in campo con la rabbia giusta, possiamo farcela».
Inler cerca di caricarsi da solo. Sa che in questi momenti occorre far leva solo sul proprio orgoglio. E sa che il Napoli ha bisogno anche di lui per tirarsi fuori da questo momento particolare: «Per quanto mi riguarda ce la sto mettendo tutta. Credo di aver migliorato il mio bottino di gol ma vorrei fare ancora meglio. So di poter dare di più».
Intanto si profila una primavera incandescente. Il novero delle pretendenti al secondo posto è aumentato: «E’ vero, il Milan s’è fatto pericoloso. Ma anche le altre mirano ad insidiare la nostra posiszione in classifica. Dobbiamo stare attenti perchè bastano tre-quattro partite perchè cambi tutto. Noi, però, non pensiamo alle altre. Badiamo solo a noi stessi ed a migliorare sul piano del gioco».
Vietati i calcoli in casa azzurra. Il Napoli si concentrerà partita dopo partita, come ribadisce Inler: «Non so se conviene più cercare di avvicinarci alla Juventus oppure staccare le inseguitrici. Il segreto è pensare a noi e fare bene senza guardare agli altri».
Lunedì, Gokhan Inler sarà uno dei tanti ex in campo, sicuramente quello con il legame più solido con il club friulano.

Fonte: Corriere dello Sport

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy