shinystat spazio napoli calcio news Centurion e Diakité, due incognite per il Napoli del futuro

Centurion e Diakité, due incognite per il Napoli del futuro

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

diakiteMercato chiuso ma qualcosa cova sotto la cenere in attesa di divampare la prossima estate. E a volte vengono fuori dei nomi che sembravano essere definitivamente sfuggiti di mano. È il caso di Ricardo Centurion, che a sorpresa si è di nuovo riavvicinato al Napoli. Il manager Alejandro Mazzoni, infatti, torna alla carica per offrire l’argentino Ricardo Centurion a Napoli. Il procuratore di Lavezzi e Campagnaro ha incontrato ieri mattina il diesse Riccardo Bigon a Castelvolturno: l’ala sudamericana doveva passare all’Anzhi nel mercato invernale, ma un problema fisico (poi risolto) ha fatto desistere il club russo. Ora Mazzoni ci riprova col Napoli, che da mesi segue il giocatore argentino. L’agente sudamericano era in città da sabato e domenica ha assistito al San Paolo alla partita con la Sampdoria. Possibile che si sia parlato anche di Campagnaro, ma ormai c’è poco da aggiungere al destino del difensore: la firma con l’Inter è arrivata qualche giorno fa, quindi il “Toro” può considerarsi un ex.

Ma Mazzoni tiene a portare Centurion a Napoli perché pensa che il fantasista possa fare bene quanto Lavezzi, giocatore al quale si ispira nonostante i due abbiano caratteristiche decisamente diverse.  E sempre a proposito di mercato, si era ipotizzato di un incontro tra il diesse azzurro Bigon e gli agenti di Mobido Diakité della Lazio. Il difensore ormai è un separato in casa e non vede l’ora di firmare per un’altra squadra. Qualcuno aveva pensato ad un incontro lunedì, ma poi non se n’è fatto nulla. Si parla di influenza per uno dei due agenti del giocatore (Ulisse Salvini) ma non è da escludere che si voglia temporeggiare perché Diakité ha diverse offerte. Oggi anche la Juventus sembra aver fatto dei sondaggi, quindi qualcosa potrebbe accadere. In ogni caso resta il Napoli favorito, visto che avrebbe proposto a Diakité un contratto di circa un milione di euro, come richiesto dal giocatore. Tuttavia la vicenda di Diakité va seguita con attenzione, perché da Roma si vocifera che il maliano naturalizzato francese non sia la prima scelta del Napoli. Ecco perché a questo punto potrebbe essere proprio Riccardo Bigon a temporeggiare in attesa di capire quale sia l’occasione migliore per gli azzurri: agli azzurri Diakité piace, ma come affare a costo zero. Ecco perché l’offerta iniziale del club di De Laurentiis era per un ingaggio di 800mila euro l’anno.

FONTE Il Roma

CALCIOMERCATO NAPOLI

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network, il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

NAPOLI CALCIO - ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy