shinystat spazio napoli calcio news Viareggio Cup - Gli azzurrini domani sognano i quarti. Ma c'è da superare l'ostacolo Genoa

Viareggio Cup – Gli azzurrini domani sognano i quarti. Ma c’è da superare l’ostacolo Genoa

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

torneo_viareggio_viareggiocup_2013_napoli_honved_spazionapoli_calcio_12_02_13_foto_primavera_golUn girone eliminatorio superato così brillantemente non può nascondere gli obiettivi del Napoli. La Primavera azzurra aldilà di qualsiasi dichiarazione di rito può puntare alla vittoria della Viareggio Cup mettendo così in fila il primo tassello importante di una stagione che con Coppa Italia e campionato potrebbe concludersi poi trionfalmente. E così dopo i larghi successi ottenuti nel girone dove gli azzurrini hanno dimostrato assoluta concretezza e incredibile solidità anche attuando un ampio turn over in tutte le partite giocate domani si incomincia a fare sul serio con gli ottavi di finale: il primo ostacolo verso il traguardo finale si chiama Genoa.

I rossoblu hanno superato il proprio girone da primi classificati seppur con qualche incertezza: dopo aver perso la prima partita 3-1 contro i croati del Rijeka sono riusciti a rimettersi in carreggiata battendo il Parma 2-1 ed i messicani del Santos Laguna per 2-0 nella sfida decisiva. Anche in campionato la stagione si sta rivelando importante: in un girone A dominato dalla Juventus i liguri occupano la quinta piazza e sono in piena corsa per un posto nelle Final Eight di giugno. Nella rosa guidata da mister Chiappino figurano poi anche importanti individualità: gli attaccanti Said e Jara che formano una delle coppie più pericolose dell’intero panorama giovanile ed i difensori Krajnc e Marchiori che hanno già debuttato in campionato con la prima squadra.

Il Napoli dal canto suo dovrà fare a meno di assenze abbastanza pesanti: Palmiero e Tutino sono infatti partiti con l’Under 17 per la doppia sfida con la Turchia e Saurini dovrà fare a meno del loro contributo. Probabile comunque che il mister schieri la miglior formazione possibile per opporsi ai rossoblu rimpiazzando i due nazionali con Radosevic in mezzo al campo e Scielzo nel trio offensivo. Per il resto solita formazione con l’unico dubbio da sciogliere che riguarda le condizioni fisiche di Nicolao: se l’esterno sinistro non dovesse recuperare dai problemi alla gamba sinistra c’è pronto Savarise che già contro il Lecce ha degnamente occupato l’out di sinistra.

SpazioNapoli vi dà il consueto appuntamento con la diretta testuale che potrete seguire sul nostro sito dalle ore 15:00 grazie ad i nostri inviati direttamente a Monterotondo.

 

 

 

 

 

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy