shinystat spazio napoli calcio news Il calcio piange Nando Pannone, il re dei settori giovanili

Il calcio piange Nando Pannone, il re dei settori giovanili

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Afrag0506b

A malincuore dobbiamo annunciare la scomparsa di Nando Pannone, un maestro, o meglio dire l’inventore del calcio giovanile. Sì, inventore, perchè è con il caro Nando che il calcio giovanile cominciò ad acquisire importanza, un’importanza che l’ha portato a diventare il cardine dei più grandi progetti societari attuali, dall’Ajax passando per il Barcellona, arrivando perchè no al Napoli. Primo grande successo di Pannone furono le sue tante vittorie con il Real Afragola nei lontani anni ’60 nei campionati nazionali giovanili, risultato che fino a quell’epoca nessuno aveva raggiunto. Divenuto poi responsabile del settore giovanile dell’Afragolese Calcio, ha portato alla ribalta nazionale tantissimi talenti, con il tempo diventati calciatori affermati. Uomo dal grande cuore, ha mostrato a tutti noi i suoi valori, difficilmente trovabili al giorno d’oggi, in tante occasioni, come ad esempio in occasione del primo decennio della scomparsa del presidente dell’Afragolese Angelo Palladino circa tre anni fa, dove su iniziativa dello stesso Pannone fu consegnata alla vedova del defunto una medaglia d’oro commemorativa per lo storico presidente che tanto ha dato all’Afragola calcistica. Pannone è defunto questa notte in una clinica di Acerra. Dalla redazione di SpazioNapoli.it le più sentite condoglianze alla famiglia, e un grazie a Pannone per quanto fatto per il calcio giovanile e non solo, ciao Nando!

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy