La Primavera domani in quel di Bari per riprendersi la vetta

napoli_roma_primavera_tim_cup_spazionapoli_30_01_2013_semifinale_ritorno_saurini (2)Nell’ultima giornata la Primavera azzurra è stata costretta al pari dal Pescara all’ultimo secondo, perdendo così la vetta del girone C a vantaggio del Catania, con gli etnei che hanno staccato il Napoli di un punto in classifica.

Domani però arriva subito un’occasione importante per rimettersi in marcia e rimediare agli errori di una settimana fa: gli azzurrini saranno di scena a Bari, alle ore 14:00, in un match sicuramente alla portata seppur da non sottovalutare. Bisognerà approfittare dello scontro diretto che a Formello vedrà impegnate Lazio e Catania, in cui gli etnei avranno sicuramente difficoltà a portare a casa l’intera posta in palio, permettendo agli azzurrini, in caso di vittoria, di rialzare la testa e riportarsi davanti a tutti.

Qualche piccolo intoppo di formazione per Saurini che dovrà rinunciare allo squalificato Lasicki, espulso nella gara contro il Pescara, ed a Palma, messo ko dall’influenza. Probabile quindi che davanti a Crispino ci saranno Allegra, Savarise, Celiento e Nicolao. A centrocampo, con Fornito, che ritorna dopo qualche fastidio alla caviglia, e Palmiero, ci sarà Gaetano, salvo inserimenti dell’ultimo minuto di Radosevic che, chissà, domani potrebbe debuttare con l’azzurro della Primavera. In attacco torna anche Scielzo che si gioca con Tutino la maglia da titolare per affiancare Novothny e Roberto Insigne.

Come sempre, SpazioNapoli.it vi offrirà la consueta diretta testuale del match, che potrete seguire a partire dalle 14:00.

Home » SpazioGiovanili » La Primavera domani in quel di Bari per riprendersi la vetta

Impostazioni privacy