shinystat spazio napoli calcio news LIVE NAZIONALI - Bene Insigne e Pandev. Opaco Cavani; Campagnaro superlativo!

LIVE NAZIONALI – Bene Insigne e Pandev. Opaco Cavani; Campagnaro superlativo!


CAVANI GLORIA

BELGIO – SLOVACCHIA 2-1

Tutti i 90′ in campo per Marekiaro che, nonostante la sconfitta, si dimostra uno dei migliori andando più volte vicino al gol nella ripresa. Solo un Gillet in grande spolvero ferma le taglienti conclusioni dello slovacco.

90′ – Il Belgio torna in vantaggio con Lombaerts

87′ – Pareggio della Slovacchia con Lasik

10′ – Hazard porta il Belgio in vantaggio con un calcio di rigore.

Marek Hamsik è l’ultimo azzurro a scendere in campo prima di Armero e Zuniga impegnati nella notte. Come consueto il 17 azzurro veste la fascia di capitano e si posiziona alle spalle dell’unica punta nel 4-2-3-1 disegnato dal suo ct.

SVEZIA – ARGENTINA 2-3

La Svezia accorcia le distanze a tempo scaduto con Elm ma non basta per evitare la sconfitta. L’Argentina passa alla Friends Arena anche grazie alle superlative prove di Campagnaro e Fernandez; i due centrali, in campo per tutto l’arco del match, tengono a bada alla grande Ibrahimovic, poi uscito alla fine del primo tempo.

65′ – Entra Ansaldi per Zabaleta: Campagnaro, che prima agiva sulla sinistra, si sposta a destra, nella sua posizione più consona.

23′ – L’Argentina dilaga: il tris lo firma Higuain.

20′ – L’Argentina torna in vantaggio con Aguero.

18′ – Pareggio della Svezia con Olsson.

3′ – Vantaggio argentino con una autorete di Lustig!

Metà linea difensiva albiceleste parla napoletano: ci sono infatti Federico Fernandez al centro ed Hugo Campagnaro sulla corsia sinistra!

GRECIA – SVIZZERA 0-0

Finisce 0-0 ed anche per Inler prova che supera la sufficienza.

Al 46′ staffetta azzurra: esce Valon Behrami ed entra Gokhan Inler. Buona prova per Behrami senza infamia e senza lode.

La diga di centrocampo svizzera è metà azzurra: al centro del centrocampo, a far valere la propria fisicità, c’è solo Valon Behrami. A sorpresa Hitzfield lascia in panchina Gokhan Inler.

OLANDA – ITALIA 1-1

L’Italia pareggia 1-1 in Olanda. Morgan De Sanctis rimane seduto in panchina per tutti i 90 minuti.

91′ – Pareggio in extremis di Marco Verratti.

33′ – Olanda in vantaggio con Jermaine Lens.

Come ampiamente prevedibile Morgan De Sanctis parte dalla panchina; in porta c’è Buffon.

MACEDONIA – DANIMARCA 3-0

Si chiude 3-0 il match. A sorpresa si impone, e con un punteggio importante, la Macedonia, grazie anche ad un Pandev in forma smagliante.

Al 65′ finisce la partita di Pandev. Buona la prova del macedone apparso ispirato e molto in forma. E’ lui ad aprire le danze e mette lo zampino in tante altre azioni.

24′ – Incredibile tris della Macedonia con Noveski.

17′ – La Macedonia a sorpresa raddoppia con Ibraimi.

9′ – Macedonia in vantaggio grazie al gol di Pandev!

In campo anche Goran Pandev nel match che la Macedonia disputa contro la Danimarca: l’attaccante azzurro è titolare nel tridente della sua Nazionale.

SPAGNA – URUGUAY 3-1

Si chiude 3-1 la partita. Prova opaca del Matador.

Al 70′ finisce la partita di Edinson Cavani che viene sostituito da Forlan. Non la migliore partita per il “Matador” che ha avuto un paio di occasioni non sfruttate al meglio.

57′ – Ottima conclusione di Cavani che di destro impegna Valdes che devia in angolo.

51′  – Brutta palla persa di Godin fuori dalla propria area con la sfera che finisce a Pedro che non ha nessun problema a battere Muslera per il nuovo vantaggio delle “furie rosse”.

46′  – Finisce il primo tempo con il risultato di 1-1. Primo tempo non molto positivo per Cavani abbastanza isolato in avanti. Brutto errore per il “Matador” che, ben servito in area, ha sbagliato lo stop davanti a Valdes.

34′ – Ottima possibilità per il vantaggio per Cavani che però sbaglia lo stop e si fa recuperare.

32′ – Pareggio dell’Uruguay con Rodriguez che, servito ottimamente in profondità da Caceres, batte Valdes riportando il punteggio in parità.

17′ – Prova a rispondere il Matador al vantaggio della Spagna ma Valdes riesce a fermarlo.

14′ – Vantaggio della Spagna con Fabregas che fa partire un tiro da 25 metri che Muslera si fa scivolare dalle mani portando in svantaggio la sua squadra.

Al 3′ è proprio il Matador a servire splendidamente Suarez che però si fa anticipare da Puyol.

Edinson Cavani guida l’attacco della Celeste nella sfida ai Campioni del Mondo.

In tribuna è presente anche il Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis.

ITALIA U21 – GERMANIA U21 1-0

91′ – Finisce a pochi minuti dalla fine la partita di Lorenzo Insigne sostituito da Frascatore. Il folletto di Frattamaggiore si dimostra il migliore in campo; numeri di alta scuola per l’intero match che mettono a dura prova la resistenza dei difensori avversari. Ed è dai suoi piedi che parte il gol che decide il match!

59′ – GOL ITALIA! Il merito è quasi interamente di Insigne che, servito in verticale da Immobile, buca il portiere tedesco da posizione defilata. “Sfortuna” vuole che sulla linea di porta corregga il tiro Borini; gol assegnato all’attaccante del Liverpool.

Sugli sviluppi di un calcio di punizione Insigne manda alto di poco.

Prima bellissima iniziativa di Insigne al 19′ sugli sviluppi di un calcio di punizione: bellissima la piroetta grazie alla quale si libera di Vogt e destro fulmineo dai venti metri che si spegne di poco a lato.

Subito osservato speciale il talento del Napoli: dopo cinque minuti una brutta entrata da dietro di Vogt lo costringe a terra per qualche secondo; ma Insigne si rialza.

Lorenzo Insigne è schierato titolare nell’undici disegnato dal ct Devis Mangia. Con il 10 sulle spalle il folletto di Frattamaggiore occupa il ruolo di esterno sinistro di centrocampo in un 4-4-2; la posizione che Insigne predilige.

18:15 – Buonasera a tutti i lettori di SpazioNapoli.it e benvenuti alla diretta testuale delle amichevoli internazionali che coinvolgono i dieci azzurri impegnati.

Si parte alle 18:30 con Lorenzo Insigne. Il folletto di Frattamaggiore affronterà con l’Italia Under 21 i pari età della Germania. Alle 19:oo toccherà ad Edinson Cavani che con il suo Uruguay sfida a Doha la Spagna campione del mondo. Alle 19:30 spazio alla Macedonia di Goran Pandev contro la Repubblica Ceca. E dalle 20:30 il via alla Svizzera di Inler e Behrami contro la Grecia; De Sanctis impegnato nella gara dell’Italia contro l’Olanda; Hamsik che guiderà la Slovacchia contro il Belgio; Campagnaro in Svezia nell’amichevoli che l’Argentina sosterrà nella nuova Friends Arena di Stoccolma.

E per chiudere protagonisti nella notte Camilo Zuniga e Pablo Armero. La loro Colombia affronterà il Guatemala.



ULTIME NOTIZIE

CHI SIAMO

Spazio Napoli è un giornale online in cui troverai: news Napoli, calciomercato Napoli, biglietti Napoli, foto Napoli, video Napoli, Primavera Napoli.

NUOVEVOCI

Appendice sportiva della testata giornalistica “Nuovevoci” – Aut. Tribunale di Torre Annunziata n. 3 del 10/02/2011

Direttore editoriale “SpazioNapoli.it”: Antonio Manzo

Direttore responsabile: Pasquale Giacometti

Iscrizione al Registro degli Operatori per la Comunicazione n. 22640, autorizzazione della Lega Serie A all’esercizio della cronaca audio/video.

Testata non ufficiale e non autorizzata da SSC Napoli Calcio

Contatti: ufficiostampa@nuovevoci.it

Copyright © 2015 Cierre Media Srl