shinystat spazio napoli calcio news Nove gol ed undici assist. In Europa tutti inseguono Hamsik

Nove gol ed undici assist. In Europa tutti inseguono Hamsik

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on linkedin
Share on twitter

Hamsik6Un altro assist ed un altro gol. Hamsik sempre più decisivo: undici gli assist, cifra record in serie A. Solo Iniesta del Barcellona ha fatto più assist di lui in Europa. Nove i gol, cifra record per un centrocampista avanzato. Marek è ora un top player a tutti gli effetti, in Europa pochi come lui, forse nessuno. Prima doveva inseguire lui Gerrard e Lampard, i due big inglesi, ora è il contrario. Hamsik è il modello da seguire, centrocampista moderno, universale, giocatore completo. Non dà punti di riferimento, al centro, a sinistra, a destra, più basso a centrocampo, in linea con gli attaccanti. E poi il suo spiccatissimo senso del gol, sempre al posto giusto, come nell’occasione della rete al Catania. Sbuca sul secondo palo e sorprende tutti, difficilissimo da marcare.

Hamsik sempre più leader in campo e fuori. Le ultime 14 volte in cui ha segnato poi il Napoli ha vinto. “E ora mettiamo pressione alla Juve” – ha detto dopo il successo. E il suo pensiero non è cambiato dopo aver visto in tv la Juve battere il Chievo Verona. Il Napoli non molla, proverà ad arrivare il più in alto possibile e soprattutto di arrivare nelle migliori condizioni possibili allo scontro diretto contro la Juventus del primo marzo. Juve non molliamo” – questo il pensiero di Marek anche nei momenti più difficili quando la vetta era molto distante, figuriamoci adesso. Due reti consecutive, due prestazioni straordinarie contro Parma e Catania, la standing ovation dei tifosi del San Paolo. Ora anche una grinta straordinaria, la giusta cattiveria agonistica. Sempre più un simbolo lo slovacco, il vice capitano che ereditò la fascia da Cannavaro nel periodo della squalifica. Fascia che indossa anche con lo Slovacchia, mercoledì sarà in campo con la sua nazionale nell’amichevole contro il Belgio a Bruges.

“Felici di stare in alto, adesso bisogna continuare così, la strada è quella giusta, ci sono tante partite e dovremo concentrarci di volta in volta con la stessa mentalità che abbiamo messo in mostra finora” – il messaggio di Hamsik è chiarissimo. Fondamentale quest’anno per il Napoli. Nove gol, quasi sempre decisivi, reti pesanti. Varietà di repertorio, vicinissimo alla doppia cifra. Dopo il fenomeno Cavani a 18 reti, capocannoniere della A, c’è lui, lo slovacco. Ben 68 le reti con la maglia del Napoli in questi sei anni azzurri, tantissimi considerando che non è certo un attaccante puro. Già, perchè ora Hamsik è il vero leader, il fulcro del gioco, il punto di riferimento continuo, si fa vedere riceve palla e la smista, contribuisce alla fase di non possesso e cerca di lanciare i compagni in porta, perfetto il passaggio a Cannavaro. E poi la capacità unica di inserirsi negli spazi e di far gol.

Lo slovacco che si è legato al Napoli e al progetto De Laurentiis. Un contratto lungo e tutta la volontà di rispettarlo. “Sto bene qui, ho un grande feeling con la città e i tifosi” – ripete sempre questo concetto. Un simbolo, un professionista straordinario, il leader silenzioso che ci mette sempre più grinta. Il gol, la dedica a Imbriani, ex attaccante azzurro, che lotta contro un tumore. Una partita sontuosa e l’applauso di tutto lo stadio al momento del cambio con Insigne. Giusto un giorno di riposo, oggi in ritiro con la Slovacchia. Marek è uno di quelli che non si ferma mai, quest’anno è più lucido e concreto in campionato perchè Mazzarri lo ha risparmiato in Europa League.

E poi senza Lavezzi il suo ruolo è diventato sempre più centrale nel Napoli, ora tutti i palloni passano per lui, mentre prima i compagni si appoggiavano spesso al Pocho. Un Napoli diverso, un nuovo disegno tattico di Mazzarri e la crescita incredibile di Hamsik che ha risposto da vero campione. Il top player europeo è lui, tra i centrocampisti più forti in circolazione, ora è lui che viene preso da esempio. Un campione autentico. Assist e gol.

Fonte: Il Mattino

CONOSCI SPAZIONAPOLI?

SpazioNapoli è parte integrante del Nuovevoci Network di cui fanno parte Rompipallone.it, SpazioInter.it, SpazioMilan.it e SpazioJ.it.

Con più di 4 milioni di follower sui social network il nostro progetto risulta uno dei più seguiti in Italia.

LE ULTIMISSIME

Seguici su Facebook

Preferenze privacy