shinystat spazio napoli calcio news Iezzo: "E' tempo di stringersi intorno a De Sanctis e Rosati"

Iezzo: “E’ tempo di stringersi intorno a De Sanctis e Rosati”


Morgan-de-SanctisNegli ultimi mesi purtroppo, molto spesso le gare del Napoli sono state condizionate dalle tante disattenzioni dei due portieri azzurri De Sanctis e Rosati che, rispettivamente in Campionato ed in Europa League, hanno palesato uno stato di forma non al top. Per quanto riguarda il titolarissimo numero uno, la causa di maggior stress era molto probabilmente il rinnovo contrattuale con il club di De Laurentiis sempre rimandato, situazione poi risolta nei primi giorni del 2013. Per il secondo portiere invece, non è facile essere utilizzato ad intermittenza in gare poi di portata internazionale. Gaffe intervallate da prestazioni più convincenti con De Sanctis nettamente in ripresa prima dello strano incidente di percorso domenica al Franchi contro l’ostica Fiorentina. Non per questo può radicalmente cambiare il giudizio sui due giocatori azzurri, anzi: come una grande squadra che si rispetti il gruppo deve emergere proprio nei momenti di difficoltà stringendosi intorno a chi ne ha più bisogno.

E’ questo anche il pensiero dell’ex estremo difensore azzurro Gennaro Iezzo che parla a Radio Crc proprio dei suoi due colleghi. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli: “L’errore di Morgan domenica può essere assimilato a quello di Buffon contro la Sampdoria eppure il clamore suscitato è completamente diverso. Anche i portieri così come gli altri giocatori possono commettere degli sbaglio ma non per questo devono essere condannati, anzi. Sia De Sanctis che Rosati hanno più volte dimostrato di essere due validi portieri per il Napoli e possono capitare momenti più particolari di altri. Domenica al Tardini se i partenopei giocheranno come sanno, possono conquistare senza problemi l’intera posta in palio”.