shinystat spazio napoli calcio news Lo strano caso di Bergonzi, l'arbitro che è riuscito a scontentare tutti...

Lo strano caso di Bergonzi, l’arbitro che è riuscito a scontentare tutti…


masssLe domeniche calcistiche italiane sono piene di storie di arbitri odiati dopo il 90°…ma solo da una delle due squadre in campo: quella che ritiene di aver subito dei torti dalla giacchetta nera di turno. Nel caso di Fiorentina – Napoli il direttore di gara è riuscito incredibilmente a scontentare entrambe le squadre e le rispettive tifoserie.

LAMENTELE VIOLA-  Le due piazze (quella viola e quella azzurra) hanno accolto con tiepida soddisfazione il punticino di ieri pomeriggio, ma entrambe sono persuase che senza gli strafalcioni arbitrali di Mauro Bergonzi i rispettivi beniamini avrebbero potuto  portare a casa l’intera posta in palio. Il club gigliato si lamenta soprattutto per la mancata espulsione di Valon Behrami, ma anche per un rigore non concesso nel primo tempo: in effetti il secondo cartellino per Valon “il guerriero” c’era tutto, peccato però che il mediano svizzero si era visto sventolare il primo giallo a causa di un normalissimo contrasto aereo (assolutamente non da ammonizione)  e  nel secondo tempo è stato certamente graziato anche per questo motivo. Per quanto riguarda il contrasto in area di rigore tra  Britos e Toni si è trattato solo di una strattonata vicendevole e tuttalpiù il fallo poteva essere fischiato contro la punta viola.

LAMENTELE AZZURRE-  Anche il Napoli è contrariato per una mancata espulsione, quella di Gonzalo Rodriguez, che però gli amici fiorentini dimenticano di rammentare nei loro resoconti. Ma l’errore arbitrale ancora più penalizzante per i ragazzi di Mazzarri è stato il fuorigioco inesistente fischiato a Pandev (episodio stranamente poco “sponsorizzato” dalle moviole televisive e giornalistiche italiane) che si avviava in perfetta solitudine verso la porta di Neto.

Considerando anche che il goal viola è stato un gentile omaggio di Morgan De Sanctis e che invece il giovane estremo difensore dei toscani ha compiuto un vero e proprio miracolo su una precisa zuccata di Pandev, si può indubbiamente affermare che la Curva Fiesole (ancora un po’ scioccata dall’ondata partenopea che ieri ha travolto il Franchi) ha davvero poco di cui lamentarsi..

Marco Soffitto

ULTIME NOTIZIE