shinystat spazio napoli calcio news Alla scoperta di Radošević, stellina croata sul taccuino di Bigon

Alla scoperta di Radošević, stellina croata sul taccuino di Bigon


0823007.48Lo “young trend” azzurro continua imperterrito alla scoperta di talenti. L’ultimo nome di grido si chiama  Josip Radosevic, centrocampista croato in forza all’Hajduk Spalato, secondo l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport” vicinissimo agli azzurri, avendo rifiutato la proposta del Parma, a detta del fratello-manager del giocatore. Si tratta di un classe ’94, giovanissimo quindi, abile da centrale, ma abituato anche a giocare in mediana, ottimo interditore, baluardo in fase di copertura per i compagni di ruolo più propensi alla fase d’attacco. Piedi non eccelsi, ma ottima tecnica di base, è il giocatore croato più giovane ad aver debuttato in nazionale maggiore (nel video sotto alcune immagini della prestazione del giocatore al debutto nella gara valevole per le qualificazioni ai Mondiali 2014 contro il Belgio). 

L’interesse verso il giocatore croato pone dei dubbi in merito alla permanenza di alcuni uomini del centrocampo azzurro. Il primo nome della lista è sicuramente Donadel, riconfermato in diverse occasioni, almeno per questo mercato di Gennaio, a questo punto nuovamente in discussione qualora si dovesse chiudere per il giocatore balcanico. Ma non è da escludersi che gli ultimi mugugni di Dzemaili abbiano convinto il ds Bigon a guardarsi intorno per sostituire l’ex parmense, anche se il suo nome non è mai entrato a far parte in maniera convinta dei partenti di questo sessione di riparazione. Ma si sa che i risvolti di mercato spesso mettono in evidenza trattative poco sponsorizzate e magari portate avanti sottobanco.

L’unica certezza in questo momento è che l’eventuale acquisto di Radosevic significherebbe contestualmente la rinuncia ad uno dei sopracitati calciatori, con le dovute percentuali di permanenza per ognuno.

Ecco alcune immagini del croato Radosevic