shinystat spazio napoli calcio news Paolo Cannavaro: "Piango dalla gioia. Grazie a chi mi è stato vicino". Grava: "E' la fine di un incubo. Giustizia è fatta". Mazzarri "Contento per i ragazzi. I punti ce li siamo meritati sul campo"

Paolo Cannavaro: “Piango dalla gioia. Grazie a chi mi è stato vicino”. Grava: “E’ la fine di un incubo. Giustizia è fatta”. Mazzarri “Contento per i ragazzi. I punti ce li siamo meritati sul campo”


Cannavaro raggiunge Gargano nelle presenze in Europa con la maglia azzurra

La notizia della cancellazione della penalizzazione in classifica al Napoli e delle squalifiche di Cannavaro e Grava hanno creato entusiasmo in tutti i tifosi napoletani. Ma, ovviamente, i più contenti sono proprio i due calciatori azzurri che con questa sentenza si buttano alle spalle dei momenti bruttissimi. Paolo Cannavaro ha affidato al profilo ufficiale twitter della SSC Napoli le sue impressioni “E’ una gioia immensa sto ancora piangendo dalla commozione. E’ stato un mese terribile, un inferno. Ora è una liberazione. Sono stato molto male, non potrò dimenticare cosa ho passato in questo mese. Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino. Voglio ringraziare la Società, per tutto ciò che ha fatto, il mister e i compagni che mi hanno confortato tutti i giorni“.

Queste invece le parole di Gianluca GravaQuando ci siamo sentiti con Paolo ci siamo messi a piangere dalla gioia. E’ la fine di un incubo. Sembrava un incubo dal quale non riuscivo più a svegliarmi. Provo una gioia immensa e sono felice che giustizia sia stata fatta“.

Felicità anche da parte di Walter MazzarriInnanzitutto sono contentissimo per Paolo e Gianluca, ragazzi dai valori umani eccezionali vittime di una grande ingiustizia. Son felice per la classifica. Quei punti ce li siamo meritati sul campo, altra grande ingiustizia se ci fossero stati sottratti