shinystat spazio napoli calcio news Avvocato Grassani: "Siamo realisti e quindi sicuri della nostra difesa"

Avvocato Grassani: “Siamo realisti e quindi sicuri della nostra difesa”


cannavaro e gravaIl legale del Napoli Mattia Grassani, ha parlato a radio Kiss Kiss Napoli del ricorso domani della società sotto l’ombra del Vesuvio sulla penalizzazione di due punti e la squalifica di sei mesi a Grava e Cannavaro per la mancata denuncia della tantata combine operata dall’ex portiere partenopeo Matteo Gianello. Ecco quanto evidenziato da SpazioNapoli“Per domani sono molto realista e di conseguenza credo nella buona riuscita della difesa ed in una forte riduzione della doppia pena. La società, così come i nostri calciatori, sono parte lesa quindi non possiamo temere nulla per il momento. Non abbiamo lasciato nulla al caso e so che la Commissione ha analizzato attentamente tutto quindi continueremo a lavorare per il proscioglimento totale. Anche il patron De Laurentiis sarà in aula e potrà parlare così come noi legali. Il presidente illustrerà personalmente la  situazione, puntando sulla totale estraneità della società in questa vicenda, calciatori compresi. Ci sono anche tanti precedenti che fanno ben sperare al Napoli, ancor di più perchè le dichiarazioni di Gianello non sono mai state attendibili, ha cambiato idea e versione dei fatti troppe volte. Le sorti del Napoli e di Paolo Cannavaro e Gianluca Grava, dipendono solo dal portiere: qualora la sua posizione cambiasse, allora la ne potrebbero solo trarre vantaggio, così come ha dichiarato più volte lo stesso legale del giocatore, l’Avvocato Chiacchio. Già domani sera sarà nota la sentenza e qualora non ci soddisfacesse ancora, lavoreremo per il ricorso con procedura d’urgenza presso il Tnas, con sentenza entro la fine di febbraio. confermiamo che non accetteremo mai il patteggiamento poichè siamo completamente estranei ai fatti e non colpevoli di nulla”.