shinystat spazio napoli calcio news E domani sarà: Verona-Napoli...Al femminile!

E domani sarà: Verona-Napoli…Al femminile!


filippozziUna trasferta a Verona, per una squadra napoletana, ha sempre un sapore diverso.

Stavolta tocca alle ragazze del Napoli Carpisa Yamamay, domani alle ore 14.30, incarnare questa sentitissima sfida.

Le ragazze di mister Marino saranno, infatti, impegnate contro il Bardolino Verona, una delle squadre più titolate del campionato di massima serie di calcio femminile.

L’incontro, previsto il 15 dicembre, ma rinviato per neve, è valido come recupero della tredicesima giornata di campionato.

Marino dovrà fare i conti con diverse indisponibilità: quella delle infortunate Penelope Riboldi e Roberta Filippozzi, quest’ultima, nell’arco della trasferta umbra di sabato scorso, ha rimediato un infortunio muscolare che, pertanto, non le consentirà di affrontare la sua ex squadra domani.

Solo alla luce degli esami ai quali il difensore sarà sottoposta nei giorni venturi, sarà possibile capire se potrà tornare disponibile in vista della prossima partita di campionato, in programma sabato, contro il Mozzanica, alle ore 14.30 allo stadio Collana.

Indisponibile anche Roberta Giuliano, ammonita sabato e squalificata per un turno poiché diffidata.

Rientrerà, però, il bomber Valeria Pirone, dopo aver scontato il suo turno di stop sabato scorso per squalifica.

Sicuro il suo impiego dal primo minuto, come quello della giapponese Emi Yamamoto, autrice di quattro reti in tre partite.

Le altre scelte saranno effettuate dall’allenatore partenopeo solo poco prima dell’incontro.

“Andremo a Verona con l’obiettivo di giocare la nostra partita senza timori – ha dichiarato lo stesso Marino -. Daremo tutto per provare a vincere come abbiamo sempre fatto, cercando di mettere in difficoltà il Bardolino e di sfruttare i loro punti deboli, anche se non sono tanti”.

Per le napoletane sarà una trasferta al quanto impegnativa, che fungerà da metro valutativo per testare la crescita palesata nell’ultimo periodo, ma sarà anche l’occasione per ribadire il ruolo sociale del calcio femminile.

Le due società, infatti, a dispetto della storica rivalità che intercorre tra le due tifoserie, almeno per quanto concerne il “calcio al maschile”, ufficializzeranno il gemellaggio ed è prevista per l’occasione anche la presenza sugli spalti del sindaco della città veneta, Flavio Tosi, che saluterà i tifosi napoletani.

FONTE:www.calciofemminile.it

Luciana Esposito

Riproduzione Riservata