Aronica contro la trasmissione "ladri di calcio", pronte le querele

Aronica contro la trasmissione

aronica1-400x215«Stupidaggini». Affatto stizzito, Aronica è apparso tranquillo, sminuendo quanto è emerso dalla trasmissione di ieri sera, nel corso della trasmissione «Presadiretta», intitolata «Ladri di calcio», nella quale si è affrontato lo scandalo calcioscommesse e tutto ciò che di poco lecito ruota intorno al calcio.

Aronica, quando giocava nel Crotone (dal 1998 al 2002), ha partecipato al matrimonio di Luigi Bonaventura, considerato reggente di una delle cosche più potenti della ‘ndrangheta, nel 2000. «Era amico mio», ha detto Bonaventura, indicandolo mentre mostra il video del matrimonio.

Aronica spazza via ogni dubbio: «Ho già diffidato tutti», alludendo a possibili vie legali in caso di diffamazione. «Sono stupidaggini. Era il cugino del presidente, che ne potevo sapere io?».

 

Fonte: Il Mattino

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram