Roma-Napoli, le pagelle

Roma-Napoli, le pagelle

Primavera_gruppoCrispino 6,5: dà sicurezza tra i pali, nell'unica occasione in cui è stato chiamato in causa salva il risultato con una grande uscita bassa.
Allegra 6: copre bene la sua fascia, nella specie nel primo tempo, quando deve respingere gli attacchi avversari.

Nicolao 6,5: Copre e attacca, senza fermarsi mai. Nel secondo tempo spinge con continuità sulla fascia; peccato per l'occasione fallita nel finale.

Palmiero 6: Tiene bene a centrocampo, dà fastidio agli attaccanti e interrompe le azioni avversarie. Mastino.

Celiento 6: Tiene bene la posizione in campo. Sicuro e preciso nei disimpegni.

Savarise 6: Difende con determinazione ed eleganza. Forte nei colpi di testa, ci prova anche in attacco.

Tutino 7: Il migliore alla distanza; nel secondo tempo porta scompiglio nella difesa giallorossa. Sempre pericoloso e scattante, tenta qualche dribbling di troppo ma resta punto di riferimento per l'attacco azzurro.

Palma 6,5: Gioca buona parte della partita con l'ammonizione addosso. Nonostante tutto resta il motore del centrocampo azzurro, rompe e costruisce. Cattivo.

Novothny 5,5: Fa il lavoro sporco. Nel primo tempo lotta e sgomita in aerea, nel secondo si spegne alla distanza. Un po' in ombra.

Fornito 5,5: Gioca troppo arretrato, non riesce a prendere per mano la squadra come vorrebbe. La tecnica, comunque, rimane quella di sempre.

Insigne 6: Parte bene, anzi benissimo. Salta sistematicamente l'uomo sulla sua fascia di competenza. Nella ripresa si spegne man mano, e finisce per essere sostituito.

 

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram