shinystat spazio napoli calcio news Gasperini in conferenza: "Anche a Napoli cercheremo di proporre gioco"

Gasperini in conferenza: “Anche a Napoli cercheremo di proporre gioco”


Gasperini

Il tecnico del Palermo Gian Piero Gasperini a 24 ore dalla partita ha parlato in conferenza stampa a Boccadifalco. Sul momento generale della squadra è deciso e non accetta critiche al suo metodo: “Dicono che siamo una squadra che gioca bene ma non fa risultati. Ma nonostante ciò non cambierò il mio modo di lavorare, perchè sia io che i miei ragazzi siamo convinti di quello che facciamo. Proporre gioco è l’unica strada che conosco per arrivare ai risultati, perciò continueremo su questa strada. I risultati non stanno arrivando soprattutto per errori di attenzione che non dobbiamo più commettere d’ora in poi“. Infatti la classifica è alquanto deficitaria, e lo stesso Gasperini nota come “siano necessari da qui alla fine del campionato 25 punti per arrivare a quota 40, che di solito basta per salvarsi“. Poi passa ai singoli: “In porta giocherà Ujkani. Domenica scorsa a Parma l’ho fato riposare perchè l’ho visto turbato dalle eccessive critiche che gli stanno piovendo addosso e gli ho preferito Benussi, ma il titolare è lui in questo momento“. Su Miccoli:Fabrizio sta bene, è recuperato, ma preferisco farlo partire dalla panchina. Sicuramente giocherà Brienza, poi sceglierò uno tra Budan e Dybala“. Infine parole favorevoli per i nuovi acquisti made in Napoli Dossena ed Aronica: “Andrea è un innesto importante, va ad occupare un ruolo che finora era sempre stato fondamentalmente scoperto e dove ho dovuto adattare prima Garcia, poi Giorgi e infine Sanseverino domenica scorsa. Anche Totò ci sarà molto utile, il suo arrivo farà sì che Donati possa tornare a giocare sulla linea di centrocampo”.