shinystat spazio napoli calcio news Andreotti, agente degli Insigne, a Radio Crc: "Lorenzo? Sceglie Mazzarri. Roberto? Tante offerte"

Andreotti, agente degli Insigne, a Radio Crc: “Lorenzo? Sceglie Mazzarri. Roberto? Tante offerte”


INSIGNE-FRATELLIDurante la trasmissione Si gonfia la rete, in onda su Radio Crc, è intervenuto il procuratore dei fratelli Insigne, Fabio Andreotti. Il quale ha rilasciato dichiarazioni importanti in merito ad entrambi i suoi assistiti.

Poca partecipazione di Insigne in Napoli-Roma? Le scelte di Mazzarri sono sacre e giuste poiché è lui il gestore del gruppo e sa benissimo quali giocatori devono essere impiegati nelle varie partite. È chiaro che Lorenzo avrebbe voluto mettersi in mostra di fronte al suo ex allenatore ma accettato la scelta di Mazzarri con grande tranquillità e serenità.
Nella gestione di Mazzarri ci vedo sempre una certa coerenza perché Pandev è sempre stato uno dei giocatori di riferimento del gruppo azzurro, uno dei giocatori chiamato ed essere titolare. Non c’è nessuna preoccupazione in Lorenzo perché terminato il girone di andata, possiamo dire che il minutaggio tra Insigne, Pandev e Cavani è più o meno il medesimo. Non vorrei apparire poco modesto ma, conoscendo Lorenzo, mi aspettavo ciò che è accaduto nella realtà. Essere terzo, nel Napoli vuol dire essere un titolare. Roberto Insigne al Lanciano? Ad inizio stagione ho chiesto alla società di far vivere a Roberto un’esperienza diversa da quella della Primavera. Il Napoli invece ha voluto trattenerlo. Ci sono delle società interessate al ragazzo”