shinystat spazio napoli calcio news Il Viktoria Plzen manda le sue "spie" al San Paolo

Il Viktoria Plzen manda le sue “spie” al San Paolo


4516089-liga-mistru-viktoria-plzen-pavel-vrba2Il Viktoria Plzen ha ripreso la preparazione in vista della sfida con il Napoli nei sedicesimi di finale di Europa League in programma il prossimo 14 e 21 febbraio. Il campionato della Repubblica Ceca ( Gambrinus Liga) è fermo per la sosta invernale, e riprenderà soltanto il 23 febbraio. Pavel Vrba, tecnico del Viktoria Plzen, ha suddiviso il programma di allenamento della sua squadra in due distinte fasi.

Nella prima parte, fino al 26 gennaio, il Viktoria Plzen si allenerà, nonostante le avverse condizioni atmosferiche in Repubblica Ceca, ed ha organizzato cinque partite amichevoli con formazioni di serie inferiori. La prima è in programma il 9 gennaio contro il Senko Doubravka, squadra che limita in quarta serie. In questa fase della preparazione, oltre alla presenza di alcuni interessanti giocatori delle formazioni giovanili, è prevista anche la partecipazione anche di calciatori, come Fillo, Adamov e Vanecek, che hanno giocato in prestito in altre squadre in autunno. Tempo di mercato anche per il Viktoria Plzen. Ha preso infatti parte al primo allenamento dell’anno anche l’attaccante Stanislav Tecl, nuovo acquisto della squadra proveniente dal Vysocina Jihlava formazione di seconda serie. La punta è stata recentemente convocata nella rappresentativa under 21 della Repubblica Ceca.

Terminato questo periodo di rodaggio, dopo aver goduto di tre giorni di riposo, la squadra partirà per Cipro, dove si tratterrà sino al 7 febbraio. Durante i dieci giorni di permanenza nell’isola il Viktoria Plzen ha organizzato tre partite amichevoli contro squadre di maggiore caratura tecnica. Il 31 gennaio giocherà con i bulgari del Levski Sofia, il 3 febbraio con i russi del Lokomotiv Mosca, ed il 7 chiuderà il ciclo di incontri con i polacchi dello Slask Wroclav. Il tecnico Pavel Vrba si è mostrato molto soddisfatto al termine del primo allenamento, e con la mente già rivolta al Napoli. «Non sarò personalmente presente al San Paolo domenica prossima per seguire i nostri avversari contro la Roma, ma invierò un mio tecnico di fiducia. Ho già visto il Napoli giocare contro il Bologna, e sono in possesso di molti filmati».

Fonte: Il Mattino