shinystat spazio napoli calcio news Roma, cinquina all'Orlando City. Florenzi: "Pronti per Napoli, non siamo stanchi"

Roma, cinquina all’Orlando City. Florenzi: “Pronti per Napoli, non siamo stanchi”


napoli-romaUltimo atto della tournée in Florida per la Roma. Battuto per 5-0 l’Orlando City sul campo del “Barker Family Stadium” del Rollins College di Winter Park. Un test nel quale i giallorossi hanno mostrato una buona condizione in vista della sfida con il Napoli di domenica prossima

Nella prima frazione di gioco il protagonista è Erik Lamela. Prima in positivo per i due gol messi a segno nel giro di un quarto d’ora. In negativo per un brutto fallo ai danni di un avversario, dopo una serie di interventi da codici rosso degli americani che hanno acceso l’incontro. L’arbitro, dopo un colloquio con i giocatori e con lo staff giallorosso, ha invitato il tecnico Zeman a sostituire l’argentino. Nella prima frazione a segno anche Pjanic con una conclusione da fuori area, e Destro con un pregevole cucchiaio sull’uscita del portiere avversario. Nel secondo tempo solita girandola di sostituzioni e la partita cala sensibilmente di ritmo. Il quinto gol arriva su un diagonale di Florenzi che corona così una bella prestazione, nella quale vanno annoverati anche due assist. Nel finale spazio per il capitano Francesco Totti, inizialmente partito dalla panchina per via del fastidio muscolare accusato in questi giorni. Nessun dubbio sulla sua presenza al San Paolo.

Dopo la gara, nella mixed zone, il centrocampista giallorosso e della Nazionale Alessandro Florenzi ha analizzato la partita e la tenuta fisica della squadra con l’incombere degli impegni del nuovo anno: “Loro l’hanno messa sul piano della grinta – ha dichiarato – ma siamo stati bravi a giocare al calcio e il risultato parla chiaro“. Qualcuno ha parlato di una Roma probabilmente affaticata dopo questa preparazione intercontinentale, “ma noi stiamo bene e lo abbiamo dimostrato oggi – ha puntualizzato il 21enne – Sappiamo giocare al calcio e faremo cose simili a Napoli. Non sarà facile, ma non arriveremo stanchi“. Una battuta anche su Osvaldo, al centro di un caso dopo la sua mancata partecipazione al ritiro in Florida, ufficialmente per un’influenza: “Abbiamo saputo che è stato poco bene, purtroppo – ha affermato Florenzi – Gli abbiamo fatto gli auguri e lo aspettiamo a Roma, arriverà più carico di noi”.

Fonte: LaRoma24.it