Neto: "Sono pronto per una big. Napoli e Juve due grandi club. Sogno la Champions"

Neto:

netoLa prima missione del 2013 per Riccardo Bigon è sistemare la retroguardia azzurra. Un reparto che è già stato causa di tanti grattacapi, ora in allarme rosso dopo la squalifica di Cannavaro. Tra gli obiettivi principali c'è il difensore Luis Carlos Novo Neto, attualmente in forza al Siena.

In serata il calciatore portoghese ha parlato del suo ambientamento in Italia e dei suoi obiettivi ai microfoni di Sky Sport: "Ho avuto un po' di problemi iniziali perchè il vostro calcio è molto diverso - spiega - devo ringraziare il Siena e i miei compagni se negli ultimi mesi ho fatto registrare dei progressi notevoli. Ora credo di essermi adattato".

L'interessi di vari grandi club sul suo cartellino è risaputo, ma lui non si sbilancia: "Ho firmato per cinque anni e sarà solo la società a decidere il mio futuro - precisa - Io sto bene qui e mi rimetto alle loro decisioni. Chi preferirei tra Napoli e Juventus? Non saprei, sono due grandi club. E' come scegliere tra Porto e Benfica in Portogallo. E' vero a Napoli c'è il mare come nella mia città, ma questo conta poco".

Pian piano si sbottona un po': "E' normale che giocare in una grande società mi affascina - ammette - Credo di essere pronto per approdare in una big, ho lavorato molto. Ma ora sono felice con la maglia senese e resta la mia prima scelta".

Champions League o Europa League? "Ogni giocatore sogna di partecipare ad una competizione internazionale. Certo la Champions sarebbe il top", confessa sorridendo.

Fonte: Tuttomercatoweb

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram