Ecco le trattative di mercato su cui lavora Bigon

Ecco le trattative di mercato su cui lavora Bigon

bigon 1

Nonostante questi siano giorni di festa il Ds del Napoli, Riccardo Bigon, è a lavoro per farsi trovare pronto per l'inizio della sessione di mercato invernale che aprirà i battenti il 3 gennaio. Bigon è a lavoro sia in entrata che in uscita con tanti affari in mente e, ci auguriamo, pronti ad essere chiusi. Dalla sua anche le parole del Presidente De Laurentiis che, nel fare gli auguri a tutti i tifosi del Napoli, ha confidato di voler iniziare a fare una serie d'investimenti per rendere la squadra sempre più forte. A farci conoscere i vari scenari di mercato è il giornalista di Sky Gianluca Di Marzio attraverso il suo editoriale su tuttomercatoweb.

Partiamo con Edu Vargas. Per lui c'è un'offerta chiara del Gremio ma nelle ultime ore anche il Flamengo si è fatto sotto per il cileno. Il club di Rio de Janeiro propone la formula del prestito oneroso con diritto di riscatto. Bigon, però, prima di dare il via libera alla cessione vuole essere sicuro di poterlo rimpiazzare. Mazzarri vuole Floccari, ci sono stati dei contatti anche per Nenè del Cagliari ma, al momento, l'unica offerta concreta è stata fatta per l'attaccante argentino dello Young Boys Bobadilla. L'offerta del Napoli è di 300 mila euro subito e di 3,5 milioni di euro da versare a giugno nel caso di cessione definitiva. Gli svizzeri vorrebbero cederlo da subito con il Basilea pronto ad offrire una cifra vicina ai 4 milioni di euro.  L'offerta del Basilea potrebbe essere un problema per il Napoli che potrebbe o alzare la sua offerta o sperare nel forte desiderio dell'argentino di arrivare in Italia.
Sembrava destinato a lasciare Napoli anche Fernandez con Stoccarda e Hoffenheim a contendersi il giocatore, la squalifica di Cannavero e la cessione di Aronica al Palermo hanno fatto cambiare idea. In difesa bisogna lavorare in entrata con le ipotesi Neto e Andreolli sempre vive mentre sembra difficile aprire trattative per Benatia e Paletta. Sembra sfumata la pista Silvestre,  che preferirebbe restare all'Inter nonostante lo scarso impiego da parte di Stramaccioni. Difficile anche la pista per Rolando del Porto. Il giocatore è seguito anche da altre squadre italiane che lo vorrebbero in prestito mentre i portoghesi lo vorrebbero cedere per una cifra vicina agli 8 milioni di euro. Il giocatore vuole la Serie A ed ha rifiutato le proposte di Cska e Fenerbahce. Problema principale per Rolando è la sua precaria condizione fisica che non gli permetterebbe un immediato impiego.

Insomma un bel pò di materiale su cui lavorare per Riccardo Bigon non tralasciando l'ipotesi di trattative nascoste che potrebbero portare delle sorprese sconosciute a tutti.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram