Piccoli gioiellini crescono, gli "irpini" azzurri brillano in Pisa-Avellino

Piccoli gioiellini crescono, gli

davide-baritiOttime notizie arrivano dalla sponda biancoverde. Ieri, nell'anticipo della 15°giornata di 1^divisione girone B, l'Avellino ha demolito il Pisa per 3 reti a zero. Alle reti di Biancolino e Castaldo su rigore, si è aggiunto il gol di Bariti, che, entrato ad '8 dal termine, ha chiuso brillantemente un contropiede giostrato in maniera impeccabile. Apprezzabile anche la prova in difesa di Izzo, sicuro e preciso nelle chiusure, già forgiato nel carattere e sicuro elemento prezioso per il futuro. Pessima serata per l'altro azzurro, il portiere "pisano" Sepe, impotente sui due gol, bravo e sfortunato sul terzo, dopo aver respinto la prima conclusione dello stesso Bariti, che ha poi ribadito in rete a pochi passi.

I ragazzi azzurri si stanno facendo le famigerate "ossa" in uno dei campionati più duri e difficili del panorama calcistico italiano, su campi dove riuscire a vincere resta spesso un'ardua impresa. La prospettiva resta quella di cercare di seguire le orme di Insigne, ripercorrere alcune tape utili per aprire la strada alla Serie A, con un bagaglio di esperienza tale da poter far fronte alle vicissitudini di un campionato d'elite, magari in una città come Napoli, contraddittoria e fuorviante sotto l'aspetto della gestione delle emozioni. Far tesoro delle battaglie della C per un futuro azzurro, per ora questo è il motto della scugnizzeria azzurra in giro per l'Italia.

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram