Il punto sul mercato - Un nome in pole per ogni reparto. Ma attenzione agli outsiders...

Il punto sul mercato - Un nome in pole per ogni reparto. Ma attenzione agli outsiders...

benatia~1Il Napoli setaccia il mercato dei difensori. Il rischio squalifica per Cannavaro ha modificato la strategia di gennaio del direttore sportivo Bigon. Ora il difensore centrale è diventato una priorità. Benatia dell’Udinese è la prima scelta, un obiettivo già estivo, uno dei difensori preferiti dal tecnico. Nella lista anche il difensore Neto del Siena, seguito pure dalla Roma. E si potrebbe arrivare a Silvestre dell’Inter, ex difensore di Catania e Palermo, che non sta trovando spazio nell’Inter.

Caccia anche al centrocampista. Parentesi chiusa per Donadel, l’ex viola sarà girato in prestito, Bigon allunga lo sguardo su un mediano che possa alternarsi con Inler, Behrami e Dzemaili. Obiang della Sampdoria è una prima scelta, un giovane molto interessante sul quale però si sono mossi anche club esteri. Un investimento importante per il presente e il futuro. Stesso ragionamento per il centrocampista del Cagliari Nainggolan. Più di uno sguardo in casa Genoa, si ragiona su Merkel.

E ovviamente il capitolo attaccante, la caccia al vice Cavani sempre aperta. Floccari della Lazio, il primo obiettivo richiesto da Mazzarri, nel club capitolino l’altro attaccante in esubero potrebbe essere Kozak. Nel Genoa si guarda a Immobile e Borriello due operazioni difficoltose anche se per motivi differenti. Immobile, a metà tra Genoa e Juventus, è nel mirino del Palermo e della Fiorentina. Borriello ha un ingaggio elevato che eventualmente andrebbe suddiviso. Acquafresca del Bologna è un altro obiettivo sul quale si potrebbe lavorare. In uscita Vargas, l’attaccante cileno che è stato seguito proprio dal Genoa ma potrebbe anche essere girato in prestito a un club argentino, oppure al Gremio.

Questione rinnovi. Vicinissima la firma di De Sanctis, il portiere firmerà un biennale con opzione sul terzo anno. Raggiunto l’accordo sulla formula, restano ancora da limare gli ultimi dettagli sulle cifre dell’operazione. Rosati andrà via, probabilmente a giugno. Il Napoli segue Consigli dell’Atalanta e Perin del Pescara come portieri per il presente e il futuro. Laboriosa la situazione del rinnovo di Campagnaro. Non c’è accordo su cifre e modalità. Fissato un nuovo incontro tra le parti. Inter e Juve sono interessate al difensore argentino e potrebbero sferrare l’assalto già nella sessione di gennaio. Aronica è vicino al Palermo e potrebbe trasferirsi a gennaio. Anche quest’operazione, però, è strettamente legata alla situazione Cannavaro. Uvini dovrebbe restare, El Kaddouri forse sarà girato in prestito.

Fonte: Il Mattino

Siamo su Google News: tutte le news sul Napoli Calcio CLICCA QUI

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram